Corvette C7 Stingray

La nuova Corvette C7 Stingray
La nuova Corvette C7 Stingray

 

La seconda serie, quella del, 1963 si chiamava Sting Ray (due parole divise) ed era una delle più belle Corvette di sempre. Ieri sera, alla presentazione dell’auto, più di 1500 giornalisti l’hanno potuta apprezzare in ogni dettaglio e la Corvette ha potuto subito ufficializzare i numeri di questo gioiello. 450 CV, 610 Nm di coppia, 6.2 litri, 8 cilindri a V, distribuzione dei pesi 50:50, 0-100 in meno di quattro secondi. La potenza non è neppure esagerata, considerato che una Mercedes-Benz E 63 AMG, cioè una sportiva derivata da una berlina, di cavalli nell’ultima versione, che viene presentata proprio qui a Detroit, ne offre ben 585. E le prestazioni sono ulteriormente esaltate dalla “leggerezza” della vettura, ottenuta mediante l’impiego di fibra di carbonio, magnesio, alluminio e altri materiali compositi. La Chevrolet è convinta che si tratti della Corvette più ecologica di sempre, con consumi di circa 26mpg (circa 11 km/l). Il potente V8 è accoppiato ad un nuovo cambio manuale a sette marce, con un dispositivo (Active rev matching) che non appena si tocca la leva del cambio, mediante dei calcoli “capisce” quale marcia si sta per inserire e adegua la velocità di rotazione del motore. In alternativa al cambio manuale a sette marce, è disponibile un cambio automatico a sei rapporti. Le sospensioni sono a doppi quadrilateri, mentre il pacchetto sportivo Z51 performance package include un differenziale autobloccante elettronico, oltre a una serie di accorgimenti aerodinamici che migliorano ulteriormente la stabilità alle alte velocità. La Corvette Stingray coupé sarà in vendita nel terzo trimestre dell’anno, quindi a cavallo dell’estate.

La nuova Corvette C7 Stingray
La nuova Corvette C7 Stingray

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La nuova Corvette C7 Stingray
La nuova Corvette C7 Stingray

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il potente V8 della Corvette C7
Il potente V8 della Corvette C7

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.