Camion Elettrico Tesla Semi in arrivo a Settembre

Non ci sono solo le auto elettriche di lusso all’interno del vasto panorama di produzioni Tesla. La nota azienda a stelle e strisce infatti ha deciso di ampliare la propria offerta. Ecco allora che, a partire da settembre, arriverà il primo Semi Truck elettrico e nel giro di qualche mese si inizierà a parlare anche di un potenziale autobus. Il CEO dell’azienda, mister Elon Musk ha annunciato qualche giorno fa su Twitter notizie che fanno ben sperare gli utenti. I nuovi camion ibridi saranno quindi sviluppati nelle prossime settimane e mostrati ufficialmente nel giro di 5 mesi.

“Il team ha fatto un lavoro stupendo”, ha cinguettato Musk ai suoi seguaci per esprimere tutto il suo entusiasmo.

testla motrice semi

L’imprenditore aveva già spiegato lo scorso luglio i piani organizzativi della sua azienda: Tesla vuole diventare nel tempo molto di più un produttore di auto di lusso. E ora ne abbiamo le prove!

Truck elettrico e pick up: i nuovi obiettivi di Tesla?

Secondo le prime informazioni, sappiamo che il Tesla Semi (è questo il nome scelto dal CEO), nasce per cercare di ridurre i costi esorbitanti del trasporto merci. Al tempo stesso si vuole migliorare la sicurezza dei tanti autisti alla guida. Non a caso, per questo 2017 erano stati annunciati non solo un camion per il trasporto, ma anche un autobus che garantisse così il trasporto di passeggeri. Per quest’ultimo però ancora nulla di certo, ma avremo maggiori novità già nei prossimi mesi.

La produzione in serie del Tesla Semi dovrebbe essere avviata a partire dal 2018. Il progetto era stato annunciato lo scorso anno durante la presentazione del piano industriale.

Musk, tra i numerosi tweet di risposta ai follower, ha rivelato anche che nei piani dell’azienda vi è anche la produzione di un pick up elettrico. Per il suo arrivo però bisognerà aspettare dai 18 ai 24 mesi.

E’ certo che il settore dei mezzi di trasporto pesanti metterà Tesla alla prova, tra sfide e incognite legate proprio alla forte e imponente quantità di energia necessaria per poter spostare questo tipo di veicoli. Oltre all’azienda leader del settore auto elettriche sono diverse le società pronte a lanciarsi in questo business: a lanciare la “sfida” è la start-up Nikola Motor Company. Il suo concept di camion elettrico ibrido, presentato nel 2016, dovrebbe offrire un’autonomia di quasi 2.000 km, oltre a una potenza di oltre 2.000 CV e 5.017 Nm con sei motori elettrici. Si aspetta quindi il contrattacco di casa Tesla!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.