Genesis: arriva il marchio di lusso di Hyundai

di Marco Merlo

Dopo anni di indiscrezioni e rumors più o meno veritieri che negli anni si sono susseguiti, è arrivato il momento dell’annuncio ufficiale: anche Hyundai avrà il suo marchio di lusso

Il nome prescelto per il neonato brand è Genesis, non certo una novità per il costruttore sudcoreano, in quanto già utilizzato per la berlina di lusso di casa Hyundai in vendita anche in Italia.
Ma dal prossimo mese di dicembre, promettono i coreani, le cose cambieranno e Genesis diventerà un vero e proprio marchio a sé stante, operante nel settore delle vetture di lusso: un “Global Luxury Brand”, come è stato definito.
Insieme alla denominazione è stato svelato anche il nuovo logo, costituito essenzialmente da un simbolo alato di colore argento.
Stando a quanto dichiarato dalla casa, il marchio Genesis darà una nuova definizione di lusso e tale strategia si baserà su quattro punti fondamentali: contenuti innovativi e rivolti alle esigenze dell’uomo, prestazioni equilibrate, eleganza sportiva e utilizzazione che eviti qualsiasi problema.
Il progetto è piuttosto chiaro e ben delineato: oltre alla creazione di un brand ex-novo, la futura gamma Genesis sarà composta da modelli realizzati in esclusiva e in modo del tutto differenziato rispetto a quelli Hyundai.
A sottolineare ulteriormente questa “linea di demarcazione” ci saranno strutture di vendita e showroom dedicati: idem dicasi per il post-vendita e l’assistenza.
Per ciò che attiene alle future denominazioni dei modelli, è noto che saranno formati da una sigla alfanumerica, nello specifico la lettera G seguita da un numero che andrà ad identificare il segmento di cui la vettura farà parte: la casa ha inoltre dichiarato che saranno presentati ben 6 modelli Genesis entro il 2020.
Il primo ad arrivare sul mercato sarà probabilmente la G90, una berlina costruita sulla base della Hyundai Equus, ma per ora non vi è nulla di ufficiale.
lo stile dei futuri prodotti Genesis sarà a cura della Prestige Desing Division, creata appositamente per l’occasione e diretta da Luc Donckerwolke (già responsabile del Centro Desing del Gruppo Hyundai) con la supervisione di Peter Schreyer (capo del Desing del Gruppo Hyundai).
Le vetture Genesis debutteranno prima negli Stati Uniti, in Cina, in Corea e Medio Oriente per arrivare in Europa e altre nazioni asiatiche solo in un secondo momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.