Arriva il monopattino elettrico di Peugeot: scopriamo e-Kick

Aveva presentato al pubblico il suo nuovo SUV 3008, ed è così che Peugeot ha pensato bene di fare una piccola sorpresa, lanciando sul mercato un altro prodotto che segna il desiderio di svolta per la casa produttrice, soprattutto in vista del futuro. Il tutto però integrandolo al meglio con la stessa macchina.

Per la mobilità urbana si è infatti pensato di proporre un monopattino elettrico che nasce grazie all’interessante collaborazione avviata con Micro, un’azienda leader nella realizzazione di monopattini. Il suo nome è e-Kick e insieme andremo a scoprire le sue particolarità e caratteristiche, così come sono state mostrate durante la stessa presentazione.

Un monopattino per il futuro

E-Kick si presenta con un look accattivante, con un progetto realizzato direttamente dal Peugeot Design Lab che viene affiancato a un dispositivo di assistenza elettrica, ovvero Motion Control, che è sviluppato dalla stessa MICRO. Si integra al meglio con la piattaforma, sfrutta le batterie agli ioni di Litio ed è ottimizzato per garantire sempre assistenza in fase di funzionamento, davanti alle sollecitazioni di chi la guida.

monopattino elettrico
monopattino elettrico

Il monopattino elettrico è pensato per garantire un’autonomia di 12 chilometri, sfruttando una velocità che arriva fino a 25 km/h. Per cercare di aumentare il livello di sicurezza è stato aggiunto al classico freno standard, un ulteriore freno-motore che permette anche di ricaricare la batteria stessa. Il modo più pratico per poterla ricaricare resta però la possibilità di collegarla alla presa corrente classica per un tempo totale di circa un’ora.

Analizzando il suo peso si nota che è leggero, ma non leggerissimo, con i suoi 8,5 kg, che diventano facili però da trasportare ripiegandolo e trascinandolo sulle sue ruote anteriori. Potrai portarlo con te con sia in autobus, ma soprattutto in automobile: l’e-Kick infatti progettato proprio per essere tenuto nel bagagliaio del veicolo SUV Peugeot 3008.

E’ nata infatti l’idea di inserire volutamente una dockstation che permetterà la ricarica della batteria dello skateboard elettrico durante la marcia dell’auto, mentre guidi tranquillamente per raggiungere le tue destinazioni. Questo può permettere un buon risparmio di tempo soprattutto se sei un pendolare e vuoi usare il tuo monopattino potendolo comodamente caricare a bordo della macchina. Si tratta chiaramente di un optional che permetterà di potenziare la tua macchina con un interessante mezzo moderno per poterti permettere di spostarti in libertà e senza inquinare. Il prezzo ufficiale però non è ancora stato comunicato, ma si pensa che possa essere presto reso disponibile in vista del grande lancio a ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.