Mercedes, probabilmente a settembre la prima concept elettrica

Sono mesi che non si parla d’altro all’interno del colosso tedesco delle automobili: anche Mercedes sogna in grande, progettando la propria auto elettrica, che ora sembra non essere poi così lontana al grande lancio. Dopo la rottura tra Mercedes e Tesla, avvenuto lo scorso marzo, era inevitabile che l’azienda tedesca rimanesse a guardare: qualcosa sta bollendo in pentola in Germania, anche se i recenti rumors provengono dall’Australia. Sembra che il responsabile locale della comunicazione, mister David McCarthy, abbiamo spifferato che già a partire dal mese di settembre-ottobre l’auto potrebbe essere presentata al grande pubblico.

Il sito Motoring riporta che la casa di Stoccarda avrebbe intenzione di lanciare la sua concept direttamente al Salone di Parigi che si terrà dall’1 al 16 ottobre, e che andrebbe a sfidare così la Tesla Model S. Il gioiellino di casa Mercedes sarebbe un’elettrica sportiva con un’autonomia di 300 miglia (pari a circa 480 chilometri) che sarebbe degna avversaria del modello creato proprio dell’azienda statunitense. La produzione è prevista a partire dal 2018 a un prezzo di mercato che sarà compreso fra i 150.000 e 200.000 dollari.

Ma non sarebbe tutto, poiché lo stesso McCarthy si sarebbe detto sicuro al 100% dell’arrivo di questo modello, spiegando che la Mercedes non sbaglia mai quando si parla di scadenze da rispettare. Resta però un dubbio importante legato alla diffusione di veicoli elettrici premium, soprattutto per colpa dell’autonomia, in modo particolare in Australia dove vi è una forte distanza fra una città e l’altra.

mercedes elettrica
mercedes elettrica

Si ipotizza già che questa nuova concept non dovrebbe avere nulla a che vedere con la IAA, che era stata presentata da Mercedes già nel 2015, un progetto che sembrava quindi essere più un esercizio di stile che un vero e proprio concreto pensato per la produzione finale.

Da parte sua però Tesla non è rimasta a guardare: se lo scontro dovesse ufficialmente diventare realtà, l’azienda di Elon Musk potrà contare anche sulla nuova Model 3 un’auto “economica” che rappresenterebbe un lancio strategico sul mercato, soprattutto in vista del futuro. Per ora l’azienda tedesca sta lavorando al lancio di quattro nuovi modelli a emissioni zero, per un tempo massimo previsto che va entro il 2020, così da affiancare il progetto alle già collaudatissime Classe B EV e alla Smart fortwo ED, due berline e la sportiva appena annunciata, oltre ai due Suv. Tante idee, ma resta da vedere se il tutto sarà davvero lanciato nei tempi previsti: settembre è vicino, non ci resta che attendere!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.