Tesla Model S Plaid: Prezzo, Autonomia e Performance, Scheda Tecnica, Peso e Versioni

La Tesla Model S Plaid sembra destinata ad imprimere un’ulteriore accelerazione nel già emergente settore delle auto elettriche. La vettura supersportiva del noto brand americano è stata mostrata per la prima volta nello scorso mese di settembre, in occasione del Battery Day. Ora il modello è pronto ad entrare in commercio ed è stato presentato sul sito Internet aziendale. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su un autentico mostro di prestazioni, dall’abitacolo ampio e dall’autonomia fuori dal comune.

Gli interni dalle tecnologie avanzatissime

L’aspetto esteriore della Tesla Model S Plaid non è molto differente rispetto al modello classico. Le vere novità si notano negli interni, che mettono in mostra uno spazio intensivo dedicato alla pura sperimentazione. Lo schermo viene posto in inclinazione orizzontale e la sue dimensioni arrivano fino a 17 pollici, con linee non più sospese ma inquadrate alla perfezione nella plancia. Il volante circolare viene sostituito da un pezzo più simile a quello di un prototipo, anche se un po’ difficile da manovrare su percorsi tortuosi. Nel posteriore, è stato aggiunto un tablet da 8 pollici per rendere il tragitto interessante anche per i passeggeri posteriori, con la chance di visionare un’ampia gamma di contenuti di alta qualità.

Motori e prestazioni della vettura

Le prestazioni della Tesla Model S Plaid sono a loro volta destinate a lasciare il pubblico a bocca aperta. La vettura sa superare i 300 chilometri all’ora senza alcuna difficoltà e tocca i 100 chilometri orari da fermo nel giro di poco più di 2 secondi. Numeri davvero straordinari, capaci di donare al conducente performance fuori dall’ordinario. Si tratta, quindi, di una delle vetture dalle prestazioni migliori in senso assoluto, grazie ad una potenza in grado di superare la straordinaria soglia dei 1000 cavalli. Una vera e propria ipersportiva, dunque, dotata di ben tre motori all’interno del suo abitacolo, due situati nella zona posteriore e un terzo in quella anteriore. Un moderno sistema di torque vectoring, ossia di controllo dinamico della trazione, agisce consentendo al guidatore di migliorare la propria guida sportiva in ogni condizione.

Tesla Model S Plaid
Tesla Model S Plaid

L’autonomia elevata del nuovo modello Tesla

Per quanto riguarda l’autonomia, la Tesla Model S Plaid continua a sorprendere non poco. La vettura riesce a percorrere oltre 600 chilometri con una singola ricarica, che sfiorano addirittura gli 850 nel caso della Plaid+. Numeri sempre più ragguardevoli, dovuti all’inserimento di batterie avveniristiche con celle appartenenti alla serie 4680. Una soluzione del genere potrebbe garantire all’intera categoria delle vetture elettriche un impulso davvero straordinario, con cifre in grado di lasciare letteralmente a bocca aperta e una resa straordinaria.

Quanto costa la Tesla Model S Plaid

Cosa c’è da sapere riguardo al presso della Tesla Model S Plaid? Tale versione può essere acquistata ad un costo pari a circa 120 mila euro. Non proprio una vettura dai prezzi popolari, così come tanto meno lo è la Plaid+ da circa 141 mila euro. Tuttavia, un connubio così azzeccato tra prestazioni pure, accelerazione e autonomia fa in modo che la qualità aumenti in misura esponenziale. Non è una vettura per tutti, quindi, ma chi può permettersela può tenerla senz’altro in seria considerazione. Ed è così che la casa automobilistica di Elon Musk manifesta il tuo chiaro intento di stupire un pubblico sempre più ampio e variegato, con la chance di abbattere una concorrenza spietata. Rivali come la Porsche Taycan e la Lucid Air possono iniziare a preoccuparsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.