Alfa Romeo MiTo: al via le vendite delle speciali SBK

La nuova MiTo SBK
La nuova MiTo SBK

A partire dal prossimo weekend (16 e 17 febbraio), l’Alfa Romeo metterá in vendita le MiTo SBK Serie Speciale e SBK Limited Edition, due varianti nate per celebrare il sodalizio fra il Mondiale Superbike e la Casa del Biscione, che dal 2007 funge da top sponsor fornendo anche le safety-car.  A raccogliere il testimone, finora nelle mani della Giulietta, sará proprio la MiTo Quadrifoglio Verde SBK Limited Edition, equipaggiata col potente 1.4 a benzina da 170 CV, che promette di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in poco più di 7 secondi. Disponibile in due colori di carrozzeria (Nero e Rosso Alfa), abbinabili a tre tinte per il tetto (Nero, Rosso Alfa e Bianco Cristallo), esteticamente si distingue dalle altre MiTo per le minigonne laterali e il Dam posteriore, oltre che per i cerchi di lega da 18″, che lasciano intravedere le pinze rosse dei freni Brembo. Anche gli interni sono esclusivi, con la pedaliera sportiva, i sedili Sabelt (con schienale in fibra di carbonio) rivestiti di Alcantara con cuciture rosse a contrasto, cambio e volante di pelle. Sulla mostrina centrale della plancia, infine, spicca la targhetta SBK Limited edition con il numero progressivo dell’esemplare (da 1 a 200). La ricca dotazione di serie prevede, fra l’altro, sensori di parcheggio posteriori, climatizzatore automatico bizona, comandi radio e telefono al volante, sistema Blue&Me, lettore Mp3 con presa Usb e Aux-in e predisposizione per il navigatore portatile. Il prezzo di listino è di 26.780 euro. Al fianco della Limited Edition ci sará anche la più economica MiTo SBK Serie Speciale. Disponibile in abbinamento a tutte le motorizzazioni, esclusi i due 1.400 a benzina da 70 e 170 CV, sará infatti a listino a partire da 16.680 euro. Questa versione è contraddistinta dai cerchi di lega 16″, spoiler e terminale cromati, calotte degli specchi in tinta col tetto e il nuovo logo “SBK” in titanio posizionato sul portellone posteriore della vettura. Tra le dotazioni di serie, climatizzatore manuale, radio con lettore Cd/Mp3 e volante di pelle. A richiesta (880 euro) è possibile avere la verniciatura bicolore, che fino al 31 marzo sará promozionalmente inclusa nel prezzo. Per chi non si accontenta, a 1.300 euro in più è possibile acquistare il kit SBK, che offre alcuni accessori della Limited Edition, fra cui minigonne laterali e DAM posteriore, pedaliera sportiva, sticker “SBK Limited Edition” in grigio Titanio, pinze dei freni rosse e cerchi di lega da 17 o 18″ con trattamento in titanio.

Fonte:quattroruote.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.