Audi Q2: le curiosità e caratteristiche del nuovo Suv

E’ stato descritto per diversi mesi come il modello perfetto per riuscire a sfrecciare sia su strade imperfette e non asfaltate, sia su quelle curate che troviamo generalmente nel centro città e zone abitate limitrofe. La nuova Audi Q2 è stata pensata e realizzata per poter fare davvero di tutto: questo Suv è quindi perfetto per riuscire a coniugare un design sportivo e massima funzionalità in fase di guida, offrendo una serie di optional incredibili e sistemi utili per facilitare ogni tuo spostamento quotidiano. Si presenta con un design vigoroso, con la parte frontale caratterizzata da una griglia single frame ottagonale e grandi prese d’aria. Il suo tetto invece è discendente e conduce verso un montante posteriore che è possibile acquistare anche in colore di contrasto.

La Q2 era già stata presentata in anteprima mondiale, insieme all’A5 coupé, al Salone di Ginevra dello scorso marzo, in piena primavera. In Italia invece la presentazione in anteprima nazionale si è tenuta al Milano Design Week, presso l’Audi City Lab di Torre Velasca.

Le diverse versioni

Sono 3 le versioni della macchina dipendono prevalentemente dall’allestimento che andrai a scegliere in fase di acquisto: scopriamo insieme quali sono le differenze. Puntando sull’allestimento Design si prevedono componenti funzionali che servono per amplificare l’aspetto del veicolo: inserti in colori contrastanti, cerchi da 17 pollici con disegno a razze multiple e cornice cromata con listelli nero titanio. La parte inferiore del paraurti, i passaruota, le longarine sotto porta e il blade posteriore sono in grigio Manhattan.

Audi Q2 2016
Audi Q2 2016

Nel caso della versione Sport invece si parte da cerchi 17 pollici a cinque razze, interni sportivi, segnali optional e protezione sottoscocca anteriore. Nel caso del modello Business invece che oltre ad essere una versione è un pacchetto a tutti gli effetti, è perfetto per fini aziendali, con sistemi che aiutano e assistono la tua guida. Infine il pacchetto Evolution  prevede tra le altre cose gruppi ottici full LED con indicatori di direzione e climatizzatore automatico.

Caratteristiche e vendita della Q2

La nuova Audi Q2 è già in prevendita e segna ufficialmente l’ingresso di Audi nel segmento B dei SUV premium. E’ più corta di 20 cm rispetto alla Q3, si presenta con il quattro cilindri turbodiesel 1.6 e benzina 1.4: il primo modello è disponibile con cambio manuale a sei rapporti al costo di di 26.200 Euro. Il secondo invece 1.4 TFSI da 150 CV è in grado di abbattere i consumi e sarà disponibile sia con il cambio manuale al prezzo di 27.900 euro, sia con cambio S tronic al costo di 30.100 euro. Stiamo parlando, in ogni diversa versione, di macchine omologate Euro 6 che presentano il sistema Start&Stop evoluto e sistemi di connettività.

Bisogna poi fare un discorso a parte per quanto riguarda la tecnologia che assiste la fase di guida: oltre all’Audi virtual cockpit e all’head-up display, troverai anche il monitor MMI di serie, oltre al sistema di Infotainment che potrai controllare facilmente con una manopola a pressione e i due tasti sul tunnel centrale.

Audi Q2 sembra quindi rispettare le promesse dell’azienda: regala emozioni alla guida, facilità di movimento per tragitti che dalla città e centri urbani si spostano fino a posti dove le strade sterrate regnano sovrane. Ricapitolando possiamo quindi dire che il nuovo SUV compatto di segmento B presenterà i seguenti sistemi: gruppi ottici full LED,  indicatori di direzione posteriori dinamici, il sistema soundsystem di Bag & Olufsen, l’Audi side assist, l’Audi drive select, l’Audi smartphone interface, l’Audi pre sense city e front che ha una protezione verso i pedoni, oltre a dispositivi di connettività, l’Audi virtual cockpit e un Head-up display.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.