BMW M3 RS by G-Power

La BMW M3 E92 preparata da G-Power
La BMW M3 E92 preparata da G-Power

Questa creazione si prefigge due obiettivi: diminuire il più possibile il peso della BMW M3 E92 e di aumentare al massimo la potenza del V8. Scegliendo la l’elaborazione più estrema la potenza a disposizione arriva fino a 610 cavalli e quest’auto sarebbe in grado di lasciarsi alle spalle supercar del calibro della Ferrari 458 Italia! Quest’auto si nota per il nuovo body kit: paraurti anteriore in fibra di carbonio, cofano con doppia presa d’aria, cerchi in lega da 20″, assetto ribassato, paraurti posteriore totalmente riprogettato, scarico a 4 uscite e alettone in carbonio regolabile in base al carico aerodinamico richiesto. Ovviamente, a bordo, non mancano rollbar, sedili sportivi Recaro e particolari racing. Le novità più interessanti proposte da G-Power si nascondono sotto al cofano. La potenza della BMW M3 RS può essere aumentata grazie a tre step di elaborazione. Si parte dal pacchetto entry-level battezzato SK I; grazie ad un nuovo turbocompressore la potenza passa dai 420 cavalli originali a 527 CV, che salgono a 588 CV se si opta per il pacchetto SK II. Per la clientela più corsaiola  la BMW M3 RS è disponibile in abbinamento al kit SK II CS. In questo caso la potenza della motorizzazione V8 4.0 litri sale fino a 619 cavalli.

La BMW M3 E92 preparata da G-Power
La BMW M3 E92 preparata da G-Power

 

 

 

 

 

 

 

La BMW M3 E92 preparata da G-Power
La BMW M3 E92 preparata da G-Power

 

 

 

 

 

 

 

La BMW M3 E92 preparata da G-Power
La BMW M3 E92 preparata da G-Power

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.