BMW Z4 restyling 2013

La BMW Z4 2013
La BMW Z4 2013

È il Salone di Detroit 2013 il palcoscenico scelto dalla BMW per presentare il restyling della Z4, il cui lancio commerciale è previsto per la primavera del prossimo anno.
La roadster è stata aggiornata lavorando sul design del frontale, sui paraurti e sui gruppi ottici e si aggiungono anche nuove opzioni per personalizzare ulteriormente la vettura. Come l’hardtop Individual, disponibile nelle tinte Jet Black e Titanium Silver, che si apre il 19 secondi fino a 40 km/h e può così creare un contrasto visivo con uno degli 11 colori disponibili per la carrozzeria, come i nuovi Mineral Grey metallic, Glacier Silver metallic, Valencia Orange metallic, proposte in combinazione con il Design Pure Traction package. Quest’ultimo propone nuovi pannelli di finitura di alluminio, rivestimenti di Alcantara e cuciture arancio a contrasto e sostituisce il precedente Design Pure Impulse. La rinnovata Z4 offre di serie i fari allo xeno, cerchi di lega inediti e un rinnovato pacchetto M Sport, che include le sospensioni Adaptive M, i cerchi M da 18″, il kit aerodinamico, la sezione dell’estrattore posteriore verniciata in grigio antracite, i sedili sportivi, il volante M, la pedaliera sportiva con poggiapiede, i battitacco personalizzati, il rivestimento interno del tetto antracite, le finiture Aluminium Carbon per la plancia e la strumentazione con fondini personalizzati. La Z4 sDrive 35is offre una specifica personalizzazione aggiuntiva del pacchetto M Sport. La gamma dei propulsori vede l’introduzione della inedita sDrive 18i 2 litri TwinPower Turbo da 156 CV e 240 Nm con cambio manuale o automatico a otto marce: tocca i 100 km/h da fermo in 7,9 secondi (8,1 con l’automatico) e raggiunge i 221 km/h, con un consumo medio di 6,8 l/100 km e 159 g/km di CO2. Accanto alla sDrive 18i sono confermate le già note varianti 20i e 28i 4 cilindri da 184 e 240 CV, la 35i da 300 CV e la 35is da 335 CV: le 35i e 35is 6 cilindri adottano il cambio DCT doppia frizione a sette marce. Grazie al Driving Experience Control è possibile agire su tutti i settaggi della vettura per adeguare la risposta della meccanica e dell’elettronica secondo i programmi Comfort, Sport e Sport+, mentre nel sistema ConnectedDrive sono state integrate anche le più recenti funzioni come le Bmw Apps e tutti i servizi basati su funzionalità web. Il debutto europeo della Z4 è fissato nel mese di marzo 2013, con ogni probabilità in occasione del Salone di Ginevra.

La BMW Z4 2013
La BMW Z4 2013

 

 

 

 

 

 

 

 

La BMW Z4 2013
La BMW Z4 2013

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.