Dacia Duster 2016: aggiornamenti di fino per la suv romena

La nuova Dacia Duster Urban Explorer
La nuova Dacia Duster Urban Explorer

Per il 2016 la Dacia Duster si concede piccoli aggiornamenti e introduce nuove versioni in gamma, con un ribasso ai listini

Novità in arrivo per la versione 2016 del cavallo di battaglia di casa Dacia.
Presentata nel 2010 e “rinfrescata” nel 2013, la suv romena si rinnova in alcuni dettagli per catturare ancor di più l’attenzione del pubblico e aumentare i suoi già ottimi riscontri commerciali.
Il design esterno non ha subito modifiche, ad esclusione dei nuovi cerchi in lega diamantati da 16 pollici in colore nero, di serie per gli allestimenti più ricchi: alla tavolozza colori si aggiunge anche l’inedito Verde Altaj, disponibile in opzione al prezzo di 500 euro.
Anche l’abitacolo è stato oggetto di modifiche, con l’introduzione di inediti tessuti per la tappezzeria che rendono l’ambiente più moderno e contemporaneo.
Novità anche per ciò che attiene all’impianto di infotainment, che può contare ora sul sistema touch-screen Media-Nav Evolution di serie per gli allestimenti Lauréate, Prestige e Urban Explorer.
Quest’ultima versione speciale, realizzata in edizione limitata, rappresenta un’ulteriore novità nella gamma Duster e si riconosce subito grazie alla sua particolare caratterizzazione estetica: parafanghi anteriori e posteriori maggiorati, protezioni esterne in plastica più estese e finiture in cromo satinato per molti elementi esterni della carrozzeria, quali barre sul tetto e calotte degli specchietti retrovisori.
All’interno troviamo di serie la corona del volante e il pomello del cambio con rivestimento in pelle e il sistema multimediale integra anche la retrocamera, molto utile sopratutto in ambito urbano e nelle manovre di parcheggio.

I motori, tutti Euro 6 e dotati di S&S, sono i noti e confermati 1.2 Tce da 125 cv, il 1.6 aspirato da 114 cv e 1.5 dCi in due step di potenza, 90 o 110 cv. Nel corso del 2016 si aggiungerà anche la variante bifuel, benzina/GPL.
Per tutte, a seconda delle versioni, cambio manuale a 5 o 6 rapporti e trazione anteriore oppure integrale.
Rivisti anche i listini, che a parità di dotazione presentano alcuni ribassi rispetto al modello 2015 di Duster.
La Dacia Duster M.Y. 2016 sarà disponibile nelle concessionarie a partire dal prossimo 14 novembre 2015.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.