Ferrari GTC4 Lusso: ecco la nuova 4 posti di Ferrari!

La Ferrari GTC4 Lusso
La Ferrari GTC4 Lusso

E’ stata presentata presentata la nuova Ferrari GTC4 Lusso: 690 cavalli, un propulsore V12, trazione integrale e quattro posti comodi

L’ultima Rossa è stata presentata via web e, stranamente, non è stata presentata con la classica colorazione rossa ma con una bella tonalità di grigio.
L’obiettivo era quello di migliorare il lavoro svolto sulla FF, con la realizzazione di una vettura pensata per la famiglia che avesse ancora più spazio all’interno pur mantenendo le caratteristiche e le prestazioni di una supercar.

Le linee della Ferrari GTC4 Lusso riprendono parzialmente le linee della FF, ma sia nella parte anteriore che in quella posteriore troviamo importanti modifiche.
Si nota subito la grande presa d’aria collocata sotto il cofano, che adesso è totalmente ridisegnata. Anche la griglia che protegge le componenti del propulsore è totalmente nuova e priva delle barre verticali. Nella parte posteriore, invece, la prima modifica che risulta evidente è la presenza di un nuovo profilo aerodinamico che termina sopra i gruppi ottici e parte dall’anteriore, passando per tutta la fiancata. Anche il nuovo estrattore si fa notare, essendo molto più grande di quello della FF.
Questa vettura, grazie ai quattro posti ed alle dimensioni di quasi 5 metri, risulta una Gran Turismo a tutti gli effetti e, come dice anche il nome, il lusso all’interno dell’abitacolo non dovrebbe mancare. E proprio nell’abitacolo troviamo anche il nuovissimo sistema di navigazione e entertainment, con schermo da 10,25” ad alta definizione e tecnologia touch capacitiva che porterà la Ferrari al livello della concorrenza.

Passando a “scoprire” cosa c’è sotto il cofano, vediamo che il propulsore che equipaggia questa vettura è un potente V12 da 6.2 litri in grado di erogare 690 CV di potenza ad 8.000 RPM ed una coppia massima di ben 697 Nm a 5.750 RPM. Grazie a questo potente propulsore, la Ferrari GTC4 Lusso dovrebbe scattare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e raggiungere la velocità massima di 335 km/h.

La GTC4 Lusso potrà avvalersi del supporto di una trasmissione a quattro ruote motrici 4RM Evo (un sistema brevettato da Ferrari appositamente per questa vettura) e del sistema Slip Side Control, giunto a sua volta alla versione 4.0, che coopereranno per fornire grande aderenza anche su fondi viscidi.
La grande novità sono le ruote posteriori sterzanti, che dovrebbero aiutare a tenere tutto sotto controllo nelle condizioni di guida più difficili.

QUI la scheda tecnica completa ufficiale.

Questa vettura, nata nel centro Ferrari Design dove Flavio Manzoni è a capo di una squadra di designer, sembra poter tenere testa alle vetture nate prima del “divorzio” da Pininfarina.
E proprio Flavio Manzoni ha dichiarato: “Abbiamo lavotato sul tema del coupé shooting brake reinterpretandolo con un volume estremamente slanciato e rastremato che lo avvicina di più a una silhouette di tipo fastback. La sua anima sportiva è esaltata nelle forme e la definizione del posteriore abbassa la curva del tetto mantenendo la massima abitabilità per i quattro passeggeri offrendo al contempo un’ampia capacità di carico nel bagagliaio.”

Secondo le prime indiscrezioni, il prezzo della Ferrari GTC4 Lusso dovrebbe essere di 270.000 euro.

La Ferrari GTC4 Lusso
La Ferrari GTC4 Lusso
L'abitacolo della Ferrari GTC4 Lusso
L’abitacolo della Ferrari GTC4 Lusso
L'abitacolo della Ferrari GTC4 Lusso
L’abitacolo della Ferrari GTC4 Lusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.