Fiat 500: 1’500’000 esemplari prodotti!

di Marco Merlo

Fiat festeggia un traguardo importante per il suo modello più iconico, la 500

Il 10 novembre 2015 è uscito dalla catena di montaggio, presso lo stabilimento polacco del gruppo FCA, l’esemplare numero 1.500.000 della nota e apprezzata piccola torinese.
Nello specifico si tratta di una 500 di colore Bianco Gelato, equipaggiata con lo storico motore Fire 1.2 da 69 cavalli e destinata ad un cliente francese.
Un successo davvero notevole e duraturo, riscosso in tutto il mondo e che ha consentito a Fiat di rinnovare la propria immagine anche a livello internazionale.
Basti pensare che solo il 25% delle vetture assemblate è destinato al mercato italiano, con la restante percentuale del 75% riservata ai mercati esteri, ad ulteriore conferma del gradimento e del feedback positivo che la 500 ha saputo ottenere anche al di fuori del nostro paese: sono infatti più di 100 le nazioni in cui la 500 viene commercializzata.
Lanciata originariamente nel 2007 e nominata “Auto dell’anno 2008”, n corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: se ne contano più di 40, tra cui il prestigioso “Compasso d’oro”.
Il segreto del successo duraturo di questo evergreen automobilistico è certamente imputabile, in prima battuta, al suo design dal gusto retrò ma moderno e contemporaneo al tempo stesso: l’heritage della Fiat 500 del 1957 è innegabile.
Ma anche l’aspetto legato alla personalizzazione della vettura ha avuto, e ha tutt’ora, un ruolo primario: è possibile, grazie alla vastissima gamma di accessori e gadget, “cucirsi su misura” la propria 500 in base a gusti ed esigenze di ognuno.
Senza contare le altrettanto numerose versioni speciali e a tiratura limitata che nel tempo si sono avvicendate.
Negli anni la famiglia 500 si è allargata sempre più: nel 2008 con la Abarth 500, nel 2009 con la versione Cabrio, nel 2012 con la 500L (e successivamente 500L Living) e nel 2014 con la 500X.
Solo pochi mesi fa, poi, la 500 si è concessa un piccolo restyling, che ha permesso di renderla più fresca ed attuale.
Il design esterno, da sempre uno dei punti di forza del modello, è stato solo ritoccato e modernizzato mentre l’abitacolo ha visto migliorare finiture ed equipaggiamenti, con l’introduzione del nuovo sistema multimediale di bordo del gruppo FCA.
Per l’occasione debuttano anche i motori con omologazione Euro 6.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.