Jaguar XF: arriva la trazione integrale

La Jaguar XF
La Jaguar XF

Il costruttore inglese ha aggiornato la gamma italiana della Jaguar XF, aggiungendo una nuova trazione integrale abbinabile al propulsore diesel 2.0

Arriva sul mercato italiano la trazione integrale con Intelligent Driveline Dynamics e Adaptive Surface Response anche per il “piccolo” 2.0 a gasolio da 180 CV e 430 Nm di coppia.
La trazione, prima abbinabile solo ai 3.0 V6 alimentati a benzina da 340 e 380 CV, adesso è disponibile anche per il quattro cilindri.

La Jaguar XF con propulsore a gasolio, quindi, potrà essere scelta con trazione posteriore (abbinata al cambio manuale o automatico) o con trazione integrale, che prevede l’abbinamento solo con la trasmissione automatica. Nella configurazione con trazione integrale e cambio automatico, la Jaguar XF dovrebbe consumare 4,9 l/100 km mentre, con la configurazione a trazione posteriore, i consumi sono pari a 4,3 l/100 km. Inoltre, il modello con trazione integrale risulta più lento nello scatto da 0 a 100 km/h di tre decimi di secondo.

Le novità per la Jaguar XF non finiscono qui: durante il 2016, infatti, la cettura dovrebbe nuovamente aggiornata con l’introduzione delle sospensioni elettriche Adaptive Dynamics anche per i modelli con cambio manuale e del pacchetto Dynamic-i dedicato al sistema d’infotainment InControl Touch Pro: questo aggiornamento permetterà d’integrare nel sistema le funzioni di telemetria e di cronometro per la guida in pista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.