Nuova Fiat Panda 4×4

Ecco una citycar che non teme le difficili avventure in fuori strada grazie alle dimensioni compatte e al peso ridotto. Rispetto alle altre Panda è più alta di 5 cm da terra e la trazione integrale con frizione elettromagnetica le fanno “digerire” bene anche fango e sterrati. Premendo il tasto ELD (vicino alla leva del cambio), l’elettronica controlla il pattinamento di ogni ruota agendo sui freni. Il led che segnala l’attivazione di tale controllo purtroppo si nota poco sotto il sole.

Il due cilindri turbo a benzina da 85 CV ha un bel brio ed è abbinato a un cambio a sei marce dalla prima molto corta per favorire le partenze in salita e in condizioni difficili. In alternativa si può optare per la motorizzazione diesel. Il 1.3 Multijet da 75 CV costa 700 euro in più. La 4×4 costa parecchio, ma chi non ha bisogno della trazione integrale può scegliere la Panda Trekking che è esteticamente uguale alla 4×4. Dentro, non è facile distinguerla dalle altre panda. Ma se si osserva bene, il diverso disegno stampato sui sedili e gli inserti in finta pelle, la distinguono.

Piccola pecca: su un auto da un costo notevole, gli air bag laterali si pagano.

Già in vendita, la Nuova Panda 4×4, ha un prezzo di partenza di 17000€.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.