Trasformazione elettrica per la francese Citroen Mehari

La Mehari elettrica
La Mehari elettrica

Presentata in Francia la versione elettrica della Citroen Mehari, classica piccola fuoristrada transalpina degli anni sessanta. Nata nel 1968 come veicolo compatto ed economico da spiaggia, a quanto riferisce TechVehi, la piccola fuoristrada Citroen Mehari e’ ancora oggi cosi’ popolare che numerose aziende continuano a produrne i componenti di ricambio per mantenere in perfetto stato gli esemplari custoditi da appassionati e collezionisti. E’ il motivo per cui l’azienda francese Garage Mehari Loisirs, di Les Pouzin (www.mehari-loisirs.com), ha sviluppato una versione elettrica della famosa icona dal 1968. Anche se da noi e’ un nome nuovo, il Garage Mehari Loisirs, e’ gia’ famoso per aver realizzato il primo corpo completamente trasparente della Mehari, divenuto uno dei trend piu’ gettonati delle estati in Costa Azzurra. Per trasformare il motore al fine di soddisfare le esigenze contemporanee e renderlo piu’ rispettoso dell’ambiente, la Mehari Loisirs ha creato una Concept-E Mehari prototipo equipaggiata con un motore elettrico che sviluppa 15kW di picco, pari a circa 20 Cv. L’alimentazione e’ assicurata da un pacco batteria da 4,5 a 13,5 kWh per un’autonomia gamma che va da 45 a 130 km. A bordo, oltre alla meccanica specifica per la propulsione elettrica, peraltro nascosta dalla carrozzeria, e a una strumentazione integrata per i controlli necessari, in tutto il resto resta la classica Mehari, ma assolutamente silenziosa e pronta a passare nei vicoli dei luoghi di villeggiatura senza lasciare odori e tracce inquinanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.