SSP Assen, gara: Kyle Smith vince davanti a Rea e Sofouglu

Nella Supersport incredibile vittoria di Kyle Smith sul circuito di Assen, davanti al connazionale Gino Rea e Kenan Sofouglu, quarto Krummenacher. Fuori dalla zona punti Jules Cluzel, mentre Jacobsen fuori dai giochi per una caduta.

Di Alberto Murador

Vittoria per Kyle Smith nella gara della Supersport sul circuito TT di Assen, con l’inglese che è stato bravo e fortunato a trionfare in una corsa caratterizzata dalle avverse condizioni metereologiche con conseguente interruzione della gara. Inizialmente la corsa è iniziata sull’asciutto, ma successivamente è addirittura caduta la grandine, costringendo i piloti a fermarsi per poi ripartire con una gara-sprint di 6 giri.

Il pilota della Honda Smith è stato bravo nel finale a vincere il duello con il connazionale Gino Rea con la MV Agusta privata, mentre a classificarsi terzo è stato Kenan Sofouglu con la Kawasaki, con quest’ultimo che ha preceduto il compagno di team Randy Krummenacher. Il pilota svizzero nonostante essere giunto alle spalle del turco, resta ugualmente in testa alla classifica mondiale.

A completare la top-5 un ottimo Alex Baldolini su MV Agusta, mentre le due F3 ufficiali hanno deluso le aspettative con Jules Cluzel diciottesimo e Lorenzo Zanetti addiritura ventinovesimo. In sesta posizione troviamo Ilya Mikhalchik su Kawasaki, tra l’altro il primo dei piloti dell’europeo, davanti ad Ayrton Badovini, Axel Bassani, Ondrej Jezek e Christian Gamarino, con il pilota ligure che completa la top ten.

Tra i ritirati illustri di questa gara l’americano PJ Jacobsen con la Honda, caduto poco prima dell’interruzione della gara e successivamente nella gara-sprint.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.