Ecco la AMG S63 Coupè

La nuova AMG S63 Coupè
La nuova AMG S63 Coupè

La Mercedes ha annunciato che la S63 AMG Coupè farà il suo debutto al Salone di New York.
La Coupé AMG sarà riconoscibile per il nuovo kit aerodinamico, per la griglia frontale, per le finiture nero lucido dei bordi delle prese d’aria frontali e del diffusore posteriore e per i quattro terminali di scarico. Lo stesso clima sportivo si respira all’interno, dove troviamo i nuovi sedili AMG a regolazione elettrica rivestiti di pelle Nappa, il volante sportivo e la strumentazione digitale personalizzata AMG.
Il propulsore che equipaggerà la vettura sarà un V8 biturbo da 5.5 litri, in grado di erogare una potenza di 585 CV e una coppia di 900 Nm. A questo propulsore si potrà abbinare la trazione posteriore o la trazione integrale AMG 4Matic, che ripartisce la coppia in modo che all’asse posteriore arrivi il 65% della potenza totale. Partendo da fermo, per raggiungere i 100 km/h, ci vuole un tempo compreso tra 3,9 e 4,3 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente a 250km/h. Il cambio è automatico a 7 velocità AMG Speedshift MCT-7.
L’esclusività di questa vettura si nota anche nel sound degli scarichi, che grazie al sistema AMG Sport Exhaust System con valvole a comando elettronico negli scarichi, garantisce una sonorità di qualità superiore. Il propulsore è omologato secondo la norma antinquinamento Euro6 e, secondo AMG, i consumi sono di 10 l/100 km.
Altra tecnologia che impreziosisce ulteriormente questa vettura è la AMG Lightweight Performance Strategy, che ha abbassato il peso della vettura a 1’995 kg, pur ampliando la dotazione. Ma la riduzione del peso non deriva solo da uqesta tecnologia. I tecnici Mercedes infatti, consigliano di abbinare a questa versione della vettura l’impianto frenante carboceramico, più leggero del 20% rispetto agli altri componenti ma molto più efficiente in condizioni di guida sportiva.
Particolari pacchetti e dotazioni, come sempre, sono destinati a queste vetture estreme. Come accaduto per la S Coupè, infatti, anche la S 63 AMG Coupé potrà contare sull’esclusiva funzione aggiuntiva dell’assetto Magic Body Control, capace di inclinare la vettura verso l’interno delle curve fino a 2,5 gradi. Il sistema di “tilting” con due regolazioni a disposizione sarà proposto solo sui modelli a trazione posteriore in abbinamento al Road Surface Scan e all’Active Body Control. La S 63 AMG Coupé 4Matic offrirà invece di serie le sospensioni pneumatiche Airmatic con ammortizzatori adattivi ADS Plus, barra antirollio anteriore maggiorata e sottotelaio posteriore irrigidito.
Come ormai accade per tutte le vetture AMG, anche il debutto della S63 AMG Coupè sarà anticipato dalla Edition 1, che proporrà finiture e accessori esclusivi come i cristalli Swarovski incastonati nei gruppi ottici Led, gli interni con finiture Designo Exclusive di pelle Nappa bicolore Crystal Grey/Black o Bengal Red/Black, e il rivestimento di pelle della plancia, della console centrale e dei pannelli porta.
Ancora non sappiamo prizzi e date di commercializzazione di questa vettura ma secondo noi, vale la pena attendere.

La nuova AMG S63 Coupè
La nuova AMG S63 Coupè

 

 

 

 

 

 

L'abitacolo della nuova AMG S63 Coupè
L’abitacolo della nuova AMG S63 Coupè

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.