Barrichello avrebbe preso il posto di Kobayashi!

Rubens Barrichello
Rubens Barrichello

Che Rubens Barrichello avesse voglia di rientrare in Formula 1 lo si sapeva già da molto tempo, ma mai come in questa occasione ci è andato davvero vicino. Il quarantaduenne brasiliano aveva già pronto il sedile in Caterham per le ultime tre gare di questo campionato, ma il fallimento del team anglo-malese non gli ha permesso di compiere questo inaspettato ritorno. Barrichello, dopo aver lasciato la Formula 1 nel 2011, ha continuato a correre, prima in Indycar e poi in Brasile tra kart e stock car, dove è attualmente il leader del campionato.
A confermare tutto è stato il team-principal della Caterham, Colin Kolles, a Sky “Nelle ultime tre gare della stagione Rubens avrebbe corso per noi. Gli sponsor erano già pronti e tutto stava andando nella giusta direzione. Sarebbe stato un bel momento per la Formula 1. Barrichello avrebbe preso il posto di Kamui Kobayashi, come già accadde con Andrè Lotterer a SPA. Il brasiliano ci teneva soprattutto a fare la sua ultima apparizione a Interlagos, davanti al suo pubblico che lo ha sempre amato e sostenuto nei suoi anni di carriera in Formula 1“. Barrichello, dopo aver perso la grande opportunità di tornare a correre commenta così: “Sarebbe stato bello poter correre un’ultima volta davanti al mio popolo e poter dire addio adeguatamente con una bella celebrazione“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.