BMW abbandona la SBK

Marco Melandri, alfiere del team BMW Motorrad Goldbet SBK
Marco Melandri, alfiere del team BMW Motorrad Goldbet SBK

Incredibile! BMW Motorrad si riterà dal campionato mondiale Superbike a fine stagione. La Casa di Monaco , che si era parzialmente disimpegnata al termine della scorsa stagione pur mantenendo il supporto ufficiale del team Feel Racing con base a Crespellano (BO), ha optato per un “riallineamento strategico”. La Casa dell’elica non ha ancora sciolto la riserva sulle cause che hanno portato a questa decisione, ma qualche ipotesi si può azzardare. Intanto la crisi del mercato delle supersportive può aver giocato un ruolo determinante in questa scelta, in secondo piano, l’altra causa che può aver pesato su questa scelta, è il mancato accordo tra la Dorna e le Case motociclistiche. La Dorna, infatti, vorrebbe fare un campionato a costi più ridotti e questo potrebbe non rappresentare una buona pubblicità per le Case, che si troverebbero obbligate a mettere in pista moto di qualità non eccellente. Altro punto da definire, è il destino di Marco Melandri e di Chaz Davies. Il ravennate, dopo la Kawasaki in MotoGP e la Yamaha in SBK, vede per la terza volta la sua squadra chiudere i battenti. Ovviamente Marco è un ottimo pilota e non dovrebbe avere problemi a trovare una moto. Questa comunicazione di BMW, fa ritrovare Loris Baz appeso a un filo: i risultati non brillanti del pilota e il contratto in scadenza, potrebbero avvicinare Marco alla Kawasaki.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.