BMW Serie 6: ecco i dettagli del restyling

La BMW Serie 6 Restyling
La BMW Serie 6 Restyling

BMW presenterà al Salone di Detroit il restyling della Serie 6.
L’aggiornamento interesserà tutti i modelli della gamma Serie 6, e sarà in vendita a partire dalla primavera del 2015.
Con questo restyling, entreranno in gamma nuove tinte per la carrozzeria (Jatoba, Kaschmirsilber, Glaciersilber Mediterranblau e Melbourne rot) e nuove tinte per gli interni (Elfenbeinweiss/nero e Cognac/nero).
Per quanto riguarda l’estetica, il restyling non ha portato grandi modifiche, ma ha portato qualche affinamento agli specchietti retrovisori, alla mascherina anteriore, al paraurti posteriore e all’utilizzo di nuovi terminali di scarico e nuovi cerchi in lega.
Gli interni non hanno subito grosse modifiche, ma rimangono esclusivi e rifiniti nei minimi particolari, grazie ai nuovi allestimenti Design Pure Experience e Design Pure Excellence, che affiancano gli allestimenti Individual e M Sport. Nell’abitacolo, tutto rifinito in pelle Dakota, troviamo anche il sistema Connected Drive e l’head-up display aggiornato con nuove funzioni, mentre a richiesta è disponibile il pacchetto Driving Assistant Plus.
La gamma dei propulsori non cambia. Rimangono quindi disponibili quattro propulsori, tre a benzina e uno a gasolio. I propulsori a benzina sono il sei cilindri 3.0 da 320 CV, il V8 4.4 da 450 CV e il V8 biturbo 560 CV che equipaggia la versione M. Unico propulsore a gasolio è il 3.0 biturbo da 313 CV.
Debutta, ma come optional, il sistema adattivo con High Beam Assistant e il BMW Selective Beam, mentre sono di serie i gruppi ottici Full LED di nuova generazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.