CIV: Goi è campione italiano Superbike 2014

Il podio della gara Superbike
Il podio della gara Superbike

Ivan Goi ha conquistato il titolo italiano nella categoria Superbike.
All’accensione del semaforo verde, Mercado, che partiva dalla pole, è scattato subito bene, tallonato da Perotti e Goi.
Al quinto giro, a Goi viene esposto il pit board con la posizione dell’altro contendente al titolo: Matteo Baiocco. La posizione di Matteo era la sesta, quindi a Goi sarebbe bastato amministrare. Ma Baiocco ha iniziato ad imprimere un ritmo indiavolato e in due giri si è ritrovato terzo, andando a superare anche Goi che, all’ottavo giro, ha restituito il favore, riprendendosi la seconda posizione.
A tre giri dal termine, colpo di scena: cade Perotti, Goi chiude il gas per non travolgerlo e Baiocco passa davanti. All’esposizione della bandiera a scacchi, termina la fuga in solitaria di Mercado, che vince, seguito da Baiocco e Goi, che così si porta a casa il titolo.
Appena sceso dal podio, Goi ha dichiarato:”Desidero ringraziare il team Barni Racing e Michelin per questo bellissimo risultato. Siamo riusciti ad essere competitivi in ogni situazione e su ogni circuito. Ci ho creduto sin dall’inizio e sono contento di aver regalato al team il secondo titolo nel nostro terzo anno insieme. Oggi sono partito per vincere, ma Mercado era più veloce. Non volevo accontentarmi e sono contento di festeggiare la terza tabella tricolore dal podio del Mugello“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.