Corti sostituirà Bradl al Sachsenring

Il giovane pilota tedesco Stefan Bradl, a seguito della caduta di Assen, in cui ha riportato la frattura dello scafoide destro, non potrà prendere parte all’appuntamento del Sachsenring, appuntamento “di casa” per Bradl. Al suo posto arriva Claudio Corti

Il GP, che si disputerà questo fine settimana, vedrà in griglia di partenza Claudio Corti, chiamato dal Team Forward NGM a sostituire il tedesco.
Per Claudio sarà un ritorno nella classe regina del motomondiale, visto che già nel 2013 aveva gareggiato insieme a Colin Edwards con la FTR-Kawasaki.
Claudio, inoltre, ha corso anche in Moto2 con una Suter durante la stagione 2010.

Bradl, subito dopo aver letto il referto medico, ha dichiarato: “E’ davvero un peccato essere costretto a saltare il Gran Premio di casa, ma i medici mi hanno consigliato di non forzare i tempi di recupero per non rischiare di compromettere il resto della stagione. La mano è ancora dolorante e cercherò di sfruttare a pieno queste settimane di stop prima della gara di Indianapolis. Sarò al Sachsenring insieme al team per onorare gli impegni con i media, gli sponsor e tutti i miei tifosi che mi sono stati davvero vicini in questa settimana dopo l’intervento”.
L’intervento subito da Bradl è stato un “semplice” fissaggio dell’osso fratturato con una vite ed è stato eseguito dal Dott. Stefan Krischak.

Claudio Corti, subito dopo la diramazione del comunicato stampa che annunciava il suo ritorno, ha dichiarato: “Non posso nascondere di essere davvero contento di tornare in sella a una MotoGp. Ringrazio Giovanni e il team per questa opportunità e auguro a Stefan rimettersi al più presto. Cercherò di ripagare al meglio la fiducia di tutti lavorando sodo e dando il massimo in pista. Sarà un’esperienza nuova in sella a questa moto, ma sono pronto e spero di raccogliere un discreto risultato”.

Adesso, non ci resta che augurare in bocca al lupo al nostro Claudio Corti e fare gli auguri di pronta guarigione a Bradl.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.