Enel e BMW insieme per promuovere il mercato delle auto elettriche

La nuova BMW i3
La nuova BMW i3

Enel e BMW hanno siglato un accordo che ha come obiettivo la maggiore diffusione delle vetture elettriche in Italia. Altro problema da risolvere è la ricarica delle ZEV, anche se qualche soluzione viene offerta al momento dell’acquisto. Chi sceglierà una vettura BMW della gamma ecologica “i”, potrà infatti usufruire di un pacchetto di servizi denominato ChargeNow, che prevede la possibilità di acquistare una delle offerte EnelDrive e di sfruttare le stazioni presenti sul territorio per ricaricare il proprio veicolo. Per usufruire di questi pacchetti, si potrà scegliere se pagare un canone fisso mensile oppure di pagare la classica bolletta di importo direttamente proporzionale all’ assorbimento di kW/h. Enel, comunque, assicura che l’energia utilizzata dai clienti che sceglieranno il pacchetto EnelDrive è proveniente al 100% da fonti rinnovabili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.