Entrambe le R18 hanno il telaio danneggiato!

Un inizio di campionato da dimenticare per Audi. Dopo il doppio ritiro nella 6 Ore di Silverstone, i tecnici di Ingolstadt stanno cercando una soluzione, visto che i problemi sono più grossi di quello che sembrano. Le due Audi R18 e-tron quattro, infatti, negli impatti contro le barriere hanno danneggiato i telai e, di conseguenza, qualora non si trovasse una soluzione entro domenica, c’è il concreto rischio che le due Audi non prendano il via. Una vettura, comunque, dovrebbe prendere il via. Se i telai non dovessero essere pronti per domenica infatti, la terza vettura, quella dell’equipaggio Jarvis/Bonanomi/Albuquerque, è pronta, visto che i vertici sportivi della Casa dei quattro anelli avevano pensati di far scendere in pista a Spa-Francorchamps tutte e tre le vettura che avrebbero dovuto prendere il via alla 24 Ore di Le Mans.
Un’altra soluzione potrebbe essere quella di utilizzare le test car, che dovrebbero essere almeno due, anche se chiaramente la speranza di tutti è di poter avere quelle da gara.
Wolfgang Ullrich ha sppiegato: “Entrambi i telai sono danneggiati al punto che abbiamo dovuto rispedirli in fabbrica e non so neanche se ce li ridaranno in tempo. Probabilmente dovremo trovare un’altra soluzione, anche se non sarà semplice”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.