EuroNCAP: ecco i risultati dei primi test del 2015

Il test di impatto della nuova Audi TT
Il test di impatto della nuova Audi TT

Dopo l’introduzione del nuovo protocollo dei test per i crash test, EuroNCAP ha subito testato tre vetture, le prime del 2015, e abbiamo scoperto come le ambìte 5 stelle siano già diventate un miraggio.

Le vetture testate sono tre: la nuova Audi TT, il nuovo Opel Vivaro e il nuovo Renault Trafic, due veicoli commerciali nati dallo stesso progetto.

Analizziamo adesso i risultati:

Audi TT: la nuova coupè della Casa di Ingolstadt ha dimostrato di avere un abitacolo abbastanza rigido, tanto da rimanere stabile al 100%. I manichini hanno registrato una buona protezione delle ginocchia e dei femori di conducente e passeggero. Lo stesso livello di protezione è garantito anche agli occupanti di diverse stature e per quelli seduti in posizioni diverse. Anche la prova d’impatto del frontale per tutta l’ampiezza, come vuole il nuovo protocollo, ha dimostrato che la protezione è buona per un conducente femmina di piccola statura per tutte le zone del corpo tranne il petto.
Nel test di impatto laterale, la TT ha ottenuto il punteggio massimo, con una buona protezione di tutte le parti del corpo.
Nella prova più severa, quella dell’impatto conto il palo, la struttura della vettura si è dimostrata stabile.
La TT non conquista le cinque stelle per via dell’assenza del sistema di frenata assistita a bassa velocità.
EuroNCAP ha voluto sottolineare che è stata testata la variante disponibile sul mercato inglese, equipaggiata con sedili che garantiscono ottima protezione dal colpo di frusta.

Opel Vivato e Renault Trafic: per entrambi i veicoli commerciali, l’abitacolo è rimasto stabile nell’impatto frontale ma, sul passeggero, è stata rilevata una scarsa protezione del torace. Inoltre, alcune parti della plancia potrebbero ferire le gambe degli occupanti dei sedili anteriori.

Ecco i risultati percentuali delle prove:
Audi TT: Protezione Adulti 81%, Protezione Bambini 68%, Protezione Pedoni 82%, Sistemi di Sicurezza 64% – 4 stelle
Renault Trafic e Opel Vivaro: Protezione Adulti 52%, Protezione Bambini 91%, Protezione Pedoni 53%, Sistemi di Sicurezza 57% – 3 stelle

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.