Europeo KZ a Sarno: Ardigò e Siebecke in pole position

Qualifiche terminate nella prima tappa dell’Europeo KZ1 e KZ2 di Sarno, dove a prevalere sono soprattutto le conferme. In KZ1, infatti, a partire con il piede giusto sono Marco Ardigò e Flavio Camponeschi, che si aggiudicano i primi 2 tempi delle qualifiche, con il Campione del mondo KZ1 a scattare dalla pole position nel corso delle batterie. Camponeschi precede, invece,. di un solo millesimo Ben Hanley, che con il suo Croc Promotion si classifica terzo e al primo posto dell gruppo C. Dietro di lui, a 2 decimi da Ardigò, Puhakka (CRG), che precede Kozxlinski (Sodfi), Hajek (Praga), Iglesias (Alpha), Dreezen (primo del team BirelART), Dalè (CRG), Abbasse (Sodi), Lammers (Formula K) e De Conto (CRG) a chiudere i primi 12.

In KZ2, classe con cambio non elettroattuato, la pole va a Mick Siebecke, che con il suo CRG privato precede quello ufficiale di Fabian Federer di 78 millesimi e di 125 il Tony di Lucas Corberi, seguiti da Fasberg (Tony), Kremers (BirelART), Piccini (Tony); questi 6 piloti sono i primi nei raggruppamenti A, B e C, D, E e F, con le prime file virtuali completate da Schmitz (Tony), Laurent (Tony), Pezzolla (PCR), Musdio (Parolin), Pescador (Praga) e Tiene (CRG).

Curiosità: la pole position della KZ2 ottenuta da Siebecke, in 1’04″381, è di 5 decimi più veloce della pole ottenuta da Ardigò in KZ1, con il tempo di 1’04!”887; il pilota del team Tony Kart, in KZ2, avrebbe ottenuto il 22. tempo, a 1 millesimo da Luca Tilloca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.