Ford Focus RS: la prima RS “mondiale”

La nuova Ford Focus RS
La nuova Ford Focus RS

Ford ha svelato la nuova Focus RS, vettura che sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra nel prossimo mese di marzo.

Durante la kermesse, la Casa dell’Ovale blu toglierà il velo dalla Focus stradale più estrema mai costruita, capace di 320 CV trasferiti alle ruote da una trazione integrale di nuova concezione.
Il propulsore è un EcoBoost da 2’300 cc (lo stesso utilizzato sulla Mustang) riadattato per essere installato su questa vettura, per essere combinato con la trazione integrale e dotato di un nuovissimo impianto di raffreddamento.

Sarà la prima RS costruita per essere distribuita in tutto il pianeta e verrà prodotta in Germania, dopo essere sviluppata tra Europa e USA.
I protagonisti della creazione di questa Ford Focus RS sono stati senza dubbio gli ingegneri del team Ford Performance.

Sarà la 30esima auto a portare sulla scocca il leggendario badge RS, che in passato ha caratterizzato modelli iconici come la Escort RS 1600 del 1970, con il suo motore 16 valvole, la Sierra RS Cosworth del 1985, con il suo inedito approccio molto radicale all’aerodinamica o, infine, la Escort RS Cosworth del 1992, con la sua inedita trazione integrale.

Sicuramente, come le altre RS, anche questa Ford Focus RS si saprà ritagliare un piccolo posto nel cuore di ogni appassionato di vetture sportive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.