GP di Abu Dhabi: ecco orari e reti di trasmissione

Il circuito di Abu Dhabi
Il circuito di Abu Dhabi

Finalmente, siamo arrivati alla battaglia finale: Hamilton contro Rosberg, un titolo mondiale in palio e una delle battaglie più aspre degli ultimi anni da terminare.
Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, oltre che capoluogo dell’omonimo Emirato.
Sul circuito di Marina Bay, vedremo le monoposto partire al calare del solre e terminare la gara sotto la luce artificiale degli imponenti riflettori che illuminano il circuito. Questo vuol dire che l’asfalto molto liscio tenderà a raffreddarsi, portando i piloti a modificare continuamente le impostazioni delle monoposto e costringendo i muretti a stare molto attenti con livelli di grip ed usura. Pirelli, per questa gara, porterà le due mescole più morbide: P Zero red SuperSoft e P Zero yellow Soft. Con le due mescole più morbide della gamma a disposizione, portare le gomme alla temperatura ideale non dovrebbe essere un problema. Per questa ultima tappa, però, non c’è soltanto da assegnare il titolo piloti, ma c’è anche una competizione per le posizioni di margine, con Bottas, Vettel e Alonso pronti a darsi battaglia per la quarta posizione nella classifica iridata. Sul fronte costruttori, invece, sembra essere ormai cristallizzata la terza posizione della Williams alle spalle di Mercedes e Red Bull.
Questo ultimo evento godrà di un’imponente copertura mediatica, con la gara che sarà trasmessa in diretta e in chiaro su Sky e su quasi tutte le emittenti nazionali del mondo.
Ecco gli orari di tutte le sessioni di questo ultimo GP della stagione:

Venerdì 21 novembre:
10:00 – Prove Libere 1 (diretta Sky Sport F1 e Rai Sport 2)
14:00 – Prove Libere 2 (diretta Sky Sport F1 e Rai Sport 2)

Sabato 22 novembre:
11:00 – Prove Libere 3 (diretta Sky Sport F1 e Rai Sport 2)
14:00 – Qualifiche (diretta Sky Sport F1 e Rai 2)

Domenica 23 novembre:
14:00 – Gara (diretta Sky Sport F1 e Rai 1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.