Il Nürburgring in vendita. Gli appassionati protestano

Il Nürburgring in configurazione completa
Il Nürburgring in configurazione completa

Purtroppo, per gli appassionati, questa è stata una brutta giornata. La notizia che la crisi non ha rispiato nemmeno lo storico circuito del Nürburgring ha fatto in poco tempo il giro del mondo. La cattiva gestione dell’intero complesso del Nürburgring che, oltre al tracciato che misura più 20 chilometri, comprende anche strutture come un museo, il castello e delle montagne chiuse ormai da tempo, ha portato al dissesto economico e il curatore fallimentare Jens Lieser ha disposto la messa in vendita dell’intera area. Il prezzo è esorbitante: ben 165 milioni di euro la base d’asta. Inizialmente sembrava che circa 50 persone fossero intenzionate all’acquisto, ma via via il loro numero è andato diminuendo. Poi è spuntato il nome di Bernie Ecclestone, boss della Formula 1 E già proprietario del Paul Ricard, che  potrebbe essere interessato all’acquisto della società a cui appartiene il Nürburgring. Sul social network più popolare del mondo è nata subito una pagina di protesta con l’ipotesi di vendita. Gli appassionati si stanno già dando da fare per cercare di salvare questo spettacolrare circuito dal possibile abbandono. Il Nürburgring, infatti, viene regolarmente aperto al pubblico e reso interamente percorribile. Il circuito completo misura 22,834 km e ha ben 174 curve.

Il Nürburgring in configurazione Formula 1
Il Nürburgring in configurazione Formula 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.