La Fiat vince il premio “Euro NCAP Advanced 2013”

La Fiat 500L Trekking
La Fiat 500L Trekking

Il tema della sicurezza è sicuramente uno dei punti più importanti del mondo dell’automobile. Ovviamente, con il passare del tempo, le case, cercano di migliorarsi sotto questo aspetto. Per dare maggiore importanza a chi ottiene i migliori risultati, dal 2010, la EuroNCAP Advanced premia il miglior dispositivo messo a punto dai produttori. Quest’anno, il prestigioso riconoscimento “Euro NCAP Advanced 2013” è stato assegnato al nuovo sistema “City Brake Control”, offerto come optional sui modelli Fiat Panda e 500L. L’innovativo sistema di sicurezza attiva firmato Fiat riconosce la presenza di altri veicoli o di ostacoli posizionati di fronte alla vettura e frena automaticamente nel caso in cui il guidatore non intervenga in tempo, per evitare così il possibile impatto o per ridurne le conseguenze. Il “City Brake Control” è stato  sviluppato ed ottimizzato per la guida nel traffico urbano, risultando  sempre in funzione nell’arco di velocità compreso tra 5 e 30 km/h. Il dispositivo si attiva in modo totalmente automatico ad ogni accensione del propulsore, ma può essere disattivato e riattivato a secondo delle esigenze del guidatore. Questo sistema sfrutta la tecnologia dei sensori LIDAR (LIght Detection And Ranging) e del sistema ESC (Electronic Stability Control). Il sensore lasere, montato all’estremità superiore del parabrezza dialoga con i sensori ESC e, a seconda di alcuni parametri, riesce ad evitare completamente l’urto agendo sul circuito frenante. Inoltre, il dispositivo risulta capace di adattarsi a varie situazioni di emergenza grazie a tre diverse funzioni: Automatic Emergency Braking (AEB), Prefill e iBrake Assist. Nonostante al guidatore venga lasciato il pieno controllo della propria automobile, con la prima funzione si attiva la frenata di emergenza quando l’impatto sembra ormai inevitabile, anticipando il guidatore che non è ancora riuscito a reagire. La funzione “Prefill” precarica il sistema frenante al fine di consentire una risposta più pronta, sia quando interviene l’Automatic Emergency Braking, sia in caso di frenata da parte del guidatore. L’ultimo settaggio, il Brake Assist, riconosce in anticipo le situazioni di emergenza e, quando l’impatto risulta imminente, il sistema diventa più sensibile potenziando l’azione frenante per consentire uno spazio di arresto più ridotto possibile. Per quanto riguarda la tecnologia, la 500 L e la Panda, sembrano avere le carte in regola per ottenere anche le 5 stelle nei crash test ma, ovviamente, non ci sbilanciamo e aspettiamo i risultati.

Il logo della EURO NCAP, la commissione che conduce i test
Il logo della EURO NCAP, la commissione che conduce i test

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.