Latvala domina il Rally di Finlandia 2015!

Latvala in azione
Latvala in azione

Il finlandese trionfa nell’appuntamento di casa e raccoglie il settimo successo per la Volkswagen su otto gare disputate

Per Latvala è il terzo successo nel Rally di Finlandia, che ha dominato per quasi tutte le 20 Prove Speciali previste per questo appuntamento. Il finlandese, infatti, ha iniziato a dettare il passo al termine della PS8 ed è stato inarrivabile fino al termine del weekend di gara.

In seconda posizione troviamo l’attuale leader della classifica iridata Sebastien Ogier, che ha messo pressione a Latvala fin quasi la metà dell’appuntamento, prima di iniziare a guardare le cose in ottica classifica e pensare soltanto a guadagnare punti importanti per la conquista del titolo.
Nonostante la vittoria del finlandese, infatti, il campione del mondo rimane comunque saldamente primo nella graduatoria piloti con 182 punti contro i 93 di Latvala, ora secondo dopo aver scavalcato il terzo pilota Volkswagen Andreas Mikkelsen, ritiratosi nelle prime fasi del Rally a causa di un bruttissimo incidente che, per fortuna, ha visto il danese ed il suo copilota uscire totalmente illesi.

Chiude il podio la Citroen DS3 di Mads Østberg che, nonostante sia stato più lento del compagno di squadra Kris Meeke per tutto l’arco della gara, ha sfruttato l’errore che Kris ha commesso durante la PS16 per salire sul podio. Adesso Østberg ha messo nel mirino Mikkelsen, distante appena un punto, nella corsa al terzo posto nella classifica iridata.

Quarto posto per Thierry Neuville, che ha commesso un grave errore durante lo shakedown, costringendo i suoi meccanici a rimettere a posto la vettura in tempi ristrettissimi. Il belga ha poi avuto problemi nella giornata di ieri, quando il motore della sua i20 ha iniziato a girare a soli tre cilindri, non permettendo al ventisettenne di attaccare Østberg per il terzo posto. Male gli altri portacolori della Hyundai, con Paddon che è stato costretto al ritiro dopo sei speciali, e Sordo che è finito dentro un fosso, perdendo molto tempo utile e rimanendo fuori dalla top ten.

Ott Tanak porta al quinto posto la migliore delle Fors Fiesta RS WRC. L’estone è stato molto sfortunato, accusando un problema nel corso della PS4, proprio mentre era tranquillamente e saldamente al terzo posto. Dopo essere scivolato al dodicesimo posto, Tanak ha rimontato fino al quinto posto, mettendo in mostra una guida estremamente veloce.

Bene la Skoda, che ha portato le due R5 nella top ten nonostante siano rispondenti al regolamento WRC2: Esapekka Lappi è riuscito a chiudere la gara in ottava posizione davanti al compagno di squadra Pontus Tidemand. Quest’ultimo si è reso protagonista di un incidente nella seconda giornata di gara, che però non gli ha impedito di chiudere la speciale e di terminare al nono posto assoluto.

Chiude la top ten assoluta il nostro Lorenzo Bertelli, che riporta l’Italia in zona punti WRC dopo molti anni di assenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.