M178: ecco i nuovi dettagli del 4.0 biturbo AMG

Il propulsore M178
Il propulsore M178

Dopo il passaggio dall’aspirato al turbo, questo propulsore biturbo firmato AMG era molto atteso tra gli appassionati. Di questo nuovo motore, il cui nome in codice è M178, fino ad ora abbiamo soltanto potuto udire l’urlo nei video teaser diffusi in rete da Mercedes. In attesa della presentazione ufficiale della nuova coupé, la AMG ha infatti fornito tutti i dettagli della nuova unità che, in futuro, sarà utilizzata anche su altri modelli, come la imminente Classe C AMG.
Questo propulsore V8 da 4 litri, è in grado di erogare ben 510 CV e 650 Nm di coppia massima, disponibili in un ampio range di giri, che va da 1’750 a 4’750 RPM. Già in regola con normativa Euro 6, l’intero propulsore pesa 209 kg e può contare su soluzioni tecniche d’avanguarda come l’iniezione diretta, i pistoni alleggeriti e le speciali lavorazioni della testa per migliorare i flussi, oltre alla lubrificazione a carter secco. Quest’ultima soluzione ha permesso di abbassare di 55 mm il propulsore e, di conseguenza, il centro di gravità della vettura, con importanti ripercussioni sull’handling.
A questo punto, dopo aver visto alcune ricostruzioni digitali dell’abitacolo della vettura, aver visto il video teaser ed aver conosciuto il propulsore, attendiamo solo le prime foto ufficiali e gli altri dati tecnici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.