Maldonado e Lotus: è fatta!

Il nome di Maldonado sarà presente sulla seconda vettura del team inglese
Il nome di Maldonado sarà presente sulla seconda vettura del team inglese

Vista lo competitività della squadra di Enstone, il sedile lasciato libero da Raikkonen era sicuramente il più ambito del Circus. E vista la ricca sponsorizzazione che accompagna il pilota venezuelano, Maldonado era sicuramente il pilota che tutti volevano. Maldonado, firmando il contratto con la Lotus, dovrebbe portare nelle casse del team inglese circa 30 milioni di euro, soldi importantissimi per la squadra di Enstone, in evidente difficoltà economica. Assieme all’arrivo di Maldonado, è stato ufficializzato il rinnovo di Grosjean. L’ex campione GP2 è stato sicuramente uno dei migliori piloti della seconda metà del campionato, salendo sul podio in quattro delle ultime sei gare. Maldonado, subito dopo aver firmato il contratto, ha dichiarato: “Guidare per la Lotus nel 2014 è una fantastica opportunità per me. Non è un segreto che fossi alla ricerca di un cambiamento che potesse dare una spinta alla mia carriera in Formula 1, quindi di una squadra che mi potesse offrire una vettura competitiva. L’anno prossimo i regolamenti cambieranno molto, quindi credo che sia il momento giusto per ripartire e non vedo l’ora di correre con i colori nero ed oro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.