Moto2: ecco come Rabat potrebbe diventare campione

A Phillip Island, lo spagnolo Tito Rabat ha sprecato il primo match point disponibile per conquistare il mondiale. Adesso, l’alfiere della Marc VDS ha ben 41 punit di vantaggio sul diretto inseguitore che, tra l’altro, è il suo compagno di squadra Mika Kallio.
Questo vuol dire che il il finlandese dovrà assolutamente piazzarsi al primo o al secondo posto per tenere la contesa aperta fino a Valencia, ma gli servirebbe anche una domenica storta da parte di “Tito”.
Fatte le giuste premesse, ecco le combinazione che incoronerebbero Tito Rabat campione del mondo a Sepang:

  • Kallio vince e Rabat chiude almeno settimo;
  • Kallio termina al secondo posto e Rabat chiude almeno dodicesimo;
  • Se Kallio si piazza oltre il second posto, Rabat è matematicamente Campione del Mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.