Moto3 QatarTest, Antonelli brilla nella classifica combinata

Il giovane di Cattolica ha portato la Honda del team Ongetta Rivacold nella vetta della classifica del Night3 e della combinata dei tre giorni, spaccando il vecchio record, come anche altri avversari. 

Di Sanda Urda

Il paddock della classe leggera si trova già sul circuito di Losail, e dalla mattina del 11 marzo, ha mandato in pista i suoi piloti per tre ultimi giorni di test IRTA, in vista della prima gara del campionato 2016. Con un clima tipico del Medio Oriente (molto caldo durante il giorno, la pioggia si è vista durante la notte tra la prima e la seconda giornata), tutti i team hanno cercato di tappare gli ultimi buchi nella messa a punto delle moto e preparare i piloti all’imminente campionato, quale avrà inizio proprio su questa pista.

Guardando la classifica combinata della intera triade, si nota subito che son in sei coloro che hanno sverniciato il record del 2014 di Masbou (2’05.862), tutti nella terza sessione del Night3, ma Niccolò Antonelli con il suo 2’05.444, ha staccato tutti gli altri cominciando da Livio Loi (RW Racing GP) secondo e con 217 millesimi di ritardo. Il giovane belga si è trovato in sintonia con la sua Honda qui in Qatar, visto che ha chiuso tutte le tre serate in top 3. Chiude la prima fila virtuale, Fabio Quartararo con nuova moto, la KTM del team Leopard Racing, concentrato sugli aggiustamenti del telaio e con una differenza di 56 millesimi. A seguire troviamo un altra Honda guidata da Jorge Navarro (Estrella Galicia o,o) che nonostante usi le lenti a contatto, anche in notturna si è dimostrato veloce come a Jerez (primo nel Night1), il quale precede altre due motociclette austriache, quella di Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) quinto, e a sorpresa, il migliore tra gli italiani, il rookie e Campione CEV Nicolo Bulega (Sky Racing Team VR 46) in sesta posizione. Romano Fenati ha chiuso i test ottavo, mentre Andrea Migno 21°, con quasi un secondo e mezzo di gap.

Possibile candidato al gruppo di testa anche Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3), anche se 13°, sono in quattordici compresi in un secondo.

La Moto3 scenderà di nuovo in pista a Losail tra quattro giorni per la prima sessione di prove libere dell’anno, per continuare poi con qualifiche e la prima gara.

per le classifiche clicca: Night1 Night2 Night3 COMBINATA

foto: motogp.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.