MotoGP: arrivano il software unico e la “Factory 2”

La sessione di partenza di una gara di MotoGP
La sessione di partenza di una gara di MotoGP

E’ ufficialmente iniziato il nuovo Campionato Mondiale di MotoGP e Dorna e FIM hanno introdotto importanti novità regolamentari.
La principale riguarda la vittoria di Carmelo Ezpeleta in tema centralina: il manager spagnolo voleva che dal 2016 tutti fossero obbligati ad utilizzare il software unico realizzato dalla Magneti Marelli e sarà così.
Intanto, tutti i piloti dovranno collaborare con la Casa italiana per sviluppare al meglio il nuovo software.
Inoltre, trova conferme la possibilità di passare da “Factory” ad “Open”. A rigurado, il comunicato diffuso dalla Dorna dice:”Un Costruttore con piloti iscritti sotto l’opzione Factory che non ha ottenuto una vittoria in condizioni di asciutto nella stagione precedente, o un nuovo Costruttore che si iscrive al Campionato, ha il diritto di usare 12 motori per pilota a stagione (senza congelamento), 24 litri di carburante e le stesse gomme della categoria Open . Questa concessione è valida fino all’inizio della stagione 2016“.
In caso di risultati positivi conseguiti da moto “Open”, è stata introdotta la tanto discussa “Factory 2″, regolamentata dal seguente comunicato (continuazione del precedente estratto) :”Le concessioni di cui sopra saranno ridotte nelle seguenti circostanze: qualora un pilota, o una combinazione di piloti nominati dallo stesso Costruttore, partecipando alle condizioni descritte nel paragrafo precedente, ottenere una vittoria, due secondi posti e tre podi in condizioni di asciutto durante la stagione 2014, per quel Costruttore la capacità del serbatoio sarà ridotta a 22 litri. Inoltre, qualora lo stesso Costruttore ottenesse tre vittorie nella stagione 2014 perderebbe anche il diritto di usare le gomme morbide a disposizione della categoria Open. In ogni caso le concessioni ridotte saranno applicati alle restanti tappe della stagione 2014 e tutta la stagione 2015“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.