Nuova Seat Leon ST 4Drive: quando design e sportività si fondono

La nuova Seat Leon ST 4Drive
La nuova Seat Leon ST 4Drive

La nuova Seat Leon ST 4Drive è una vettura che punta ad avere la massima efficienza abbinata a prestazioni notevoli e consumi ridotti.
I propulsori: i propulsori disponibili sono entrambi a gasolio e sono il 1.6 CR 105 e il 2.0 CR 150, rispettivamente da 105 e 150 CV. Il motore 2.0 è un motore turbocompresso a gasolio da 150 CV ed eroga un coppia massima di 320 Nm, spingendo la vettura da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi e portandola alla velocità massima di 211 km/h. Il motore 1.6, secondo la Casa, fornisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,0 secondi per una velocità massima di 187 km/h. Entrambi i propulsori appartengono all’ultimo sviluppo di propulsori a gestione termica intelligente e attrito ridotto.
Come già detto all’inzio, questa vettura è in grado di offrire consumi ridottissimi, ed adesso vi forniamo qualche dato: la vettura ha consumi di carburante pari a 4,5 e 4,8 l/100 km, che rappresentano valori eccezionali per un´auto del suo segmento. Il sistema start/stop di serie e il sistema di recupero dell’energia in frenata contribuiscono a migliorare l’efficienza.
Allestimento tecnologico: ovviamente, in Seat sono stati molto attenti nella definizione delle tecnologie di bordo, allestendo questa vettura in modo impeccabile. Troviamo, ad esempio, il sistema di comando dinamico EDS, il sistema differenziale elettronico ottimizzato per una migliore trazione nei tratti in curva (XDS), il programma elettronico di stabilizzazione e il sistema di frenata multipla (Multi Collision Brake). Inoltre, su questa Leon, possiamo trovare il radar di prossimità (ACC) con sistema di Emergency Brake, il dispositivo e per il mantenimento della corsia (Lane Assist), il dispositivo per il riconoscimento della stanchezza e, ultimi solo in ordine di elenco, i proiettori full LED. La nuova Seat Leon ST 4Drive offre interessanti soluzioni di infotainment, basata sul il sistema operativo SEAT Easy Connect. Sono disponibili diverse versioni del SEAT Media System, il sistema di navigazione e il SEAT Sound System.
Soluzioni meccaniche: la trazione integrale che equipaggia la nuova Seat Leon ST 4Drive è tra le più efficienti al mondo. La SEAT utilizza una frizione multidisco a comando idraulico e controllo elettronico di nuova concezione, posizionata all’estremità dell’albero motore, di fronte al differenziale dell’asse posteriore. Grazie a questo posizionamento innovativo della frizione, diminuiscono le vibrazioni sugli organi di trasmissione, ottenendo così una condizione di marcia più confortevole e abbassando i rischi i rischi di rotture meccaniche.
Allestimenti: saranno solo tre gli allestimenti disponibili per questa Seat Leon ST 4Drive. Per la versione equipaggiata con propulsore 1.6, gli allestimenti disponibili sono Reference e Style mentre, per la versione 2.0 gli allestimenti proposti sono Style ed FR. Di serie sono compresi Media System Touch, climatizzatore con alzacristalli elettrici e specchietti esterni a comando elettrico. La versione Style aggiunge cerchi in lega da 16 pollici, Media System Touch Colour, volante rivestito in pelle e cruise control. La gamma FR,propone cerchi in lega da 17 pollici e sospensioni sportive.
La vettura è stata presentata al Salone dell’Automobile di Vienna e Jürgen Stackmann, Presidente della Seat S.A. ha dichiarato: “La Leon ST 4Drive è la dimostrazione che design, carattere sportivo e facilità di uso per la vita quotidiana non necessariamente si escludono a vicenda. La 4Drive contribuirà ad accrescere i successi che sta riscuotendo la gamma Leon”.
La nuova Seat Leon ST 4Drive inizierà a circolare sulle nostre strade dalla prossima primavera.

Un particolare della nuova Seat Leon ST 4Drive
Un particolare della nuova Seat Leon ST 4Drive

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.