Opel cerca 350 ingegneri

Un operaio durante una fase del processo produttivo della Insigna
Un operaio durante una fase del processo produttivo della Insigna

Mentre si parla di crisi, la Opel cerca ben 350 ingegneri. Vista l’intenzione di presentare numerose novità entro il 2016, la necessità ha portato la Casa a lanciare questa offerta di lavoro. La maggior parte dei nuovi assunti, circa 300, saranno destinati al centro di ricerca e sviluppo – l’International Technical Development Center – di Rüsselsheim, in Germania, dove si occuperanno di ingegneria dei veicoli e del gruppo motore-trasmissione. Gli altri 50 tecnici lavorareranno invece presso il polo ingegneristico GMPT-E (General Motors Powertrain Europe) di Torino alla progettazione e allo sviluppo dei motori diesel.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.