Opel Monza concept

Un'immagine della Monza diffusa da Opel
Un’immagine della Monza diffusa da Opel

Dovremo aspettare il Salone di Francoforte per poterla ammirare dal vivo ma, intanto, Opel ha diffuso le prime immagini della Monza, la nuova creazione della Casa del fulmine. Il nome non è casuale: la prima Monza, presentata nel 1977 e rimasta in produzione fino 1986, aveva un potente motore 6 cilindri e vantava una velocità massima di 215km/h. Questa nuova coupè si fa notare per il look futuristico e sportivo allo stesso tempo, gli sportelli con apertura ad ali di gabbiano, la notevole luminosità dell’abitacolo e la spaziosità dell’abitacolo stesso. Con i suoi 4 metri e 69 di lunghezza, infatti, offre un vano bagagli da ben 500 litri. Fra le innovazioni più interessanti spicca la plancia, che per tutta la sua lunghezza è dominata da un display illuminato da 18 proiettori a Led. Le classiche informazioni di guida, così come quelle relative al sistema d’infotainment, vengono proiettate in 3D su sfondi personalizzabili e sono gestibili attraverso i classici comandi al volante o mediante il controllo vocale. Questa particolare plancia di nuova concezione è uno dei punti di forza di questa vettura, grazie alla possibilità di poter scegliere se collegare il proprio smartphone alla vettura e interagire con altre persone. A Francoforte la Monza Concept sarà presentata a tutti gli effetti come un’elettrica extended range: adotterà infatti la stessa tecnologia dell’Ampera, con il nuovo tre cilindri turbo SIDI di 1.0 litro – altra anteprima mondiale al Salone tedesco – alimentato a metano invece che a benzina. Ovviamente, la particolare conformazione della vettura, permette di scegliere qualsiasi tipo di propulsione.

Un'immagine della Monza diffusa da Opel
Un’immagine della Monza diffusa da Opel

 

 

 

 

 

 

 

Un'immagine della Monza diffusa da Opel
Un’immagine della Monza diffusa da Opel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.