Rally di Montecarlo: Ogier e la Polo WRC dominano!

Ogier in azione
Ogier in azione

Il Rally di Montecarlo è stato letteralmente dominato dagli uomini di casa Volkswagen, che hanno messo a segno una perentoria tripletta, per far capire alla concorrenza che nulla è cambiato dallo scorso anno e che si potrà lottare solo per le posizioni di rincalzo.

A mettere tutti in riga è stato Sebastien Ogier, che firma il suo successo numero 25 in carriera, anche senza brillare come al solito. Il francese, infatti, ha vinto soltanto due delle quindici speciali in programma, tenendosi sempre lontano dai guai e scegliendo con cura il momento in cui sferrare l’attacco decisivo.
Tuttavia, il francese della Volkswagen, ha sfruttato le sfortune di un altro francese: il nove volte campione del mondo Sebastien Loeb.

Loeb, infatti, era partito a razzo, imponendo il suo ritmo per la prima metà del Rally del principato, ritmo irraggiungibile fin quando, nella PS8, è andato a sbattere contro un muretto, danneggiando la sospensione posteriore sinistra della sua Citroen DS3 WRC. Alla fine, il francese dei record si è dovuto accontentare dell’ottava posizione.

A completare il podio, troviamo Latvala e Mikkelsen. Se a Mikkelsen può stare benissimo il gradino più basso del podio, non può dire lo stesso il finlandese Jari-Matti Latvala, che non ha potuto attaccare la leadership di Ogier a causa di un kit di pastiglie dei freni difettose che si sono vetrificate alla prima staccata violenta.

In quarta posizione troviamo la Citroen DS3 WRC 2014 di Mads Ostberg, mentre Meeke, con la vettura 2015 si è qualificato soltanto in decima posizione. Comunque, Citroen è stato il costruttore a vincere più Prove Speciali degli altri in questo appuntamento: ben 8, 3 con Meeke e 5 con Loeb.
Non possiamo non parlare, infine, dello show del pilota polacco Robert Kubica: dopo aver vinto ben quattro Speciali, Robert ha avuto dei problemi meccanici, per non parlare della polizia monegasca che ha fermato il pilota durante il trasferimento per multarlo (10 minuti di penalità per non avere la vettura in regola) a causa dei fari spenti della sua Ford Fiesta WRC. Al pilota infatti, era andata in tilt la centralina.

Rally di Montecarlo – Top Ten
1 – Sebastien Ogier – Volkswagen Polo R WRC – 3.36’40″2
2 – Jari-Matti Latvala – Volkswagen Polo R WRC – +58″0
3 – Andreas Mikkelsen – Volkswagen Polo R WRC – +2’12″3
4 – Mads Ostberg – Citroen DS3 WRC – +2’43″6
5 – Thierry Neuville – Hyundai i20 WRC – +3’12″1
6 – Dani Sordo – Hyundai i20 WRC – +3’12″9
7. Elfyn Evans – Ford Fiesta RS WRC – +5’23″7
8 – Sebastien Loeb – Citroen DS3 WRC – +8’34″7
9 – Martin Prokop – Ford Fiesta RS WRC – +9’54″8
10 – Kris Meeke – Citroen DS3 WRC – +10’55″6

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.