Rally di Svezia: Ogier trionfa grazie alla vittoria in Power Stage

Ogier ed Ingrassia festeggiano la vittoria del Rally di Svezia
Ogier ed Ingrassia festeggiano la vittoria del Rally di Svezia

Dopo il trionfo nella gara inaugurale del Rally di Montecarlo, Sebastien Ogier mette un altro trofeo in bacheca, trionfando anche nel Rally di Svezia.

Sebastien ha potuto mettere le mani sulla vittoria soltanto nella Power Stage, visto che gli era stata comminata una sanzione che lo aveva portato a quasi cinque secondi dalla vetta.
Dietro di lui Thierry Neuville, al volante di una Hyundai i20 WRC capace sulla neve di impensierire le velocissime Polo R WRC.
Sul gradino più basso del podio, troviamo Andreas Mikkelsen che, se non fosse stato per il grave errore commesso nella Power Stage (ha sbattuto contro un muro di neve) avrebbe potuto conquistare la sua prima vittoria nel WRC.

Il campione del mondo ottiene in questo modo i tre punti bonus messi a disposizione nella Power Stage, conclusa davanti a Neuville ed a Mats Ostberg. Il norvegese della Citroen ha finito in decima posizione, mentre va segnalato l’ottimo quarto posto di Ott Tanak. Il prossimo rally si correrà in Messico, fra il 5 e l’8 marzo.

Da segnalare anche l’assegnazione del Colin’s Crest, salto posizionato lungo la speciale Vargåsen e dedicato, come si può dedurre facilmente dal nome, al compianto campione Colin McRae.
Il salto è stato posizionato nel 2008 e, da quest’anno, i piloti hanno la possibilità di affrontare due volte la rampa di salto.
A trionfare in questa manifestazione è stato Mikkelsen: il norvegese ha saltato 41 metri la prima volta e 44 metri la seconda, stabilendo anche il record assoluto di salto del Colin’s Crest.

Adesso, Ogier ha già 53 punti, contro i 30 di Mikkelsen. E’ ancora presto per dirlo ma sembra che il francese abbia inziato un’altra cavalcata verso la conquista del titolo mondiale.

Rally Svezia 2015 – La classifica finale
Sebastien Ogier (Volkswagen Polo R WRC) – 2.55’30″5
Thierry Neuville (Hyundai i20 WRC) – + 6″4
Andreas Mikkelsen (Volkswagen Polo R WRC) – +39″8
Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) – +2’26″0
Hayden Paddon (Hyundai i20 WRC) – +3’31″5
Elfyn Evans (Ford Fiesta RS WRC) – +3’53″0
Kris Meeke (Citroen DS3 WRC) – +4’05″0
Martin Prokop (Ford Fiesta RS WRC) – +4’26″0
Yuriy Protasov (Ford Fiesta RS WRC) – +5’32″2
Mads Ostberg (Citroen DS3 WRC) – +6’50″9

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.