Nuovo Renault Master: oltre 350 versioni disponibili

Il nuovo Renault Master
Il nuovo Renault Master

Dopo aver rinnovato il Kangoo e il Trafic, Renault ha rinnovato anche il Master, il più grande della famiglia dei veicoli commerciali della Casa francese.
Il nuovo Renault Master adotta equipaggiamenti di comfort e di sicurezza: di serie l’ESP di ultima generazione, con controllo adattativo del carico, Assistenza alle partenze in salita ed Extended Grip, che consente di recuperare aderenza su fondo scivoloso con neve, fango o sabbia. Inoltre, se si sceglie di avere il gancio di traino, si può scegliere di avere il sistema antislittamento del rimorchio, che frena e limita la coppia del motore finchè l’oscillazione del rimorchio non cessa, in modo da evitare il ribaltamento del rimorchio stesso. Inoltre, questo nuovo Renault Master è dotato di sistema di controllo della pressione dei pneumatici, che avvisa il conducente in caso di anomalia, e di specchietto Wide View – integrato nell’aletta parasole lato passeggero –, che consente al conducente di individuare più facilmente la presenza di un veicolo nella zona dell’angolo morto, a vantaggio di una maggiore sicurezza.
Il nuovo Renault Master sfoggia una nuova calandra che adotta l’identità della marca Renault. Il logo, più grande e in posizione verticale, è oggi presente su tutta la gamma di veicoli commerciali della Casa francese. Questo furgone, inoltre, grazie alla grande diversità della gamma si rivela uno strumento su misura, con oltre 350 versioni, 4 lunghezze, 3 altezze, furgone, combi, pianale o telaio cabinato, trazione anteriore e posteriore, che offrono da 8 a 22 m3 di volume utile.
Al debutto, il nuovo Renault Master sarà disponibile con quattro motorizzazioni a gasolio da 2,3 litri:

  • 2.3 dCi 110 CV
  • 2.3 dCi 125 CV
  • 2.3 dCi 135 CV Twin Turbo
  • 2.3 dCi 165 CV Twin Turbo

Questi motori sono tutti sviluppati per limitare i consumi e, attivando la guida “ecomode”, grazie all’intervento sulla coppia motrice e sul climatizzatore, i consumi si riducono di un ulteriore 10%.
Le versioni Twin Turbo dispongono di un servosterzo di ultima generazione equipaggiato con gruppo elettropompa, che migliora la manovrabilità e riduce gli sforzi sullo sterzo a basse velocità.

Gli ordini saranno aperti da giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.