Scade l’obbligo degli pneumatici invernali: un mese per tornare a quelli estivi

Alcuni pneumatici invernali
Alcuni pneumatici invernali

Da ieri 15 aprile non è più in vigore l’obbligo di circolare con pneumatici invernali. L’ordinanza, infatti, è in vigore dal 15 ottobre al 15 aprile. Adesso, gli automobilisti avranno un mese di tempo per rimontare gli pneumatici estivi. La nuova scadenza è fissata al 16 maggio quando tutte le vetture dovranno montare, fino al 14 ottobre, pneumatici di tipo estivo, ovvero con caratteristiche prestazionali di serie. In caso di mancato rispetto di questo obbligo, gli automobilisti potranno incorrere in sanzioni da 419 a 1’982 euro, il ritiro della carta di circolazione e l’invio in revisione del veicolo al centro della Motorizzazione Civile più vicino. Ovviamente, se gli pneumatici non sono stati sostituiti la revisione del veicolo non avrà esito positivo, inquanto l’uso di pneumatici M+S con codici di velocità inferiori rispetto a quelli riportati in carta di circolazione, come nel caso dei pneumatici invernali, è consentito infatti solo nella stagione fredda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.