Suzuki presenta la GSX-S1000, una maxinaked da paura!

La Suzuki GSX-S1000
La Suzuki GSX-S1000

Nel vasto campo di scelta delle maxi naked, l’unica a mancare all’appello era la Suzuki.
Diciamo “era” perchè a Colonia è stata presentata la nuova GSX-S1000, moto che, secondo la casa, è appartenente al settore delle “street sport”.
Sicuramente, questa moto ha i numeri per stupire e per fare davvero bene. Il motore è un quattro cilindri in linea da 999 cc. Questo propulsore è quello che equipaggiava la GSX-R1000 tra il 2005 e il 2008, solo che è stato modificato per allungare la corsa dei cilindri. In questo modo, la disponibilità di coppia sarà più ampia, in modo da permettere una migliore spinta già da regimi più bassi. Nonostante tutti questi dettagli, la Suzuki non ha ancora fornito i dati ufficiali relativi a potenza e coppia massima.
Suzuki, distribuendo i dettagli relativi alla ciclistica della moto, fornisce molte notizie interessanti ed incoraggianti. Forcellone bibraccio e telaio a doppia trave sono stati disegnati appositamente per questa moto e sono stati studiati in modo da assicurare, come per ogni naked che si rispetti, agilità e precisione di guida. L’altezza della sella è di 815 mm e l‘avancorsa è di 100 mm. Freni e sospensioni sono di alto livello, con la forcella è una KYB rovesciata completamente regolabile con steli da 43 mm, mentre la sospensione posteriore è regolabile solo in estensione e precarico dal monoammortizzatore piazzato dietro il parafango. L‘impianto frenante è Brembo e prevede, all’anteriore un doppio disco da 310mm con pinze ad attacco radiale, mentre al posteriore il disco è uno solo, però Suzuki non ha fornito le misure.
Anche la tecnologia è di prim’ordine, infatti la nuova GSX-S1000 prevede di serie l’ABS Bosch e il controllo di trazione regolabile su tre diversi livelli. Come optional possiamo trovare una strumentazione moderna e personalizzabile, luci a LED e manubrio a sezione variabile Renthal.
La moto sarà in vendita nella primavera del 2015 e sarà disponibile nei colori blu, grigio opaco e rosso/nero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.