Tom Kristensen si ritirerà a fine stagione

Tom Kristensen festeggia la vittoria nella 24 Ore di Le Mans del 2013
Tom Kristensen festeggia la vittoria nella 24 Ore di Le Mans del 2013

Uno dei piloti più vincenti della storia dell’endurance, ha deciso di dire basta alle corse.
Con 9 edizioni della 24 Ore di Le Mans vinte, 6 edizioni della 12 Ore di Sebring, una vittoria della Petit Le Mans e innumerevoli vittorie in ALMS, WEC, DTM, F3 tedesca ed F3 giapponese, a 47 anni, Tom Kristensen appenderà il casco al chiodo a fine stagione, forte di essere ormai una leggenda.
Ultimo punto di giunzione tra il più glorioso passato Audi e il disastro di questa stagione, Tom Kristensen rimarrà comunque vicino all’ Audi Sport Team Joest, aiutando nello sviluppo vettura e nelle strategie, trasmettendo ai meccanici le sensazioni dei piloti e consigliando i vari setup. Cosa che, meglio di lui, non può fare nessuno.
Dopo i ritiri di Pirro, Biela, Capello e McNish, questo è, soprattutto per Audi, un ritiro pesante, reso ancora più amaro dai risultati che mancano e che forse solo uno come Kristensen potrebbe far arrivare.
Ma questa stagione buia è stata caratteriazzata da una scelta progettuale ardita, anche troppo: correre nella classe da 2 MJ, seppur con un’unità motrice potenziata, ha reso la vettura tedesca più lenta in maniera imbarazzante rispetto alle Toyota ed alle Porsche, al rientro dopo uno stop preceduto, però, da un glorioso passato.
Chissà chi sarà il prossimo alfiere in grado di tenere alto il nome del re teutonico dai Quattro Anelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.