Toyota Land Cruiser Restyling

La Toyota Land Cruiser Restyling
La Toyota Land Cruiser Restyling

Il Land Cruiser, che rappresenta in tutto il mondo la Toyota come principale concorrente nella categoria fuoristrada, viene rinnovato. Una nuova estetica lo caratterizza, nuovi interni e aggiornatissime versioni dei controlli elettronici, che lo rendono ancora più affidabile nel suo habitat. Stiamo parlando appunto del Multi-terrain Select e del Crawl Control a cinque posizioni, con le informazioni integrate nel nuovo display dedicato da 4,2 pollici nel quadro strumenti e i comandi reinventati nella console centrale, della nuova taratura delle sospensioni elettroniche Kinetic Dynamic Suspension System (KDSS), dell’Active Traction Control system e dell’introduzione del Rear Cross Traffic Alert. Una veste inedita per frontale, con una griglia ridisegnata e i gruppi ottici rialzati, disponibili anche in tecnologia Led per le luci diurne. Un restyling dei paraurti allunga il fuoristrada di circa 20 mm, fino a 4,33 metri per la tre porte e 4,78 per la cinque porte. Modificati i cerchi da 17″ o 18″ e realizzate nuove tinte come Attitude Black Mica, Bronze Mica Metallic, Dark Green Mica e Dark Blue Mica.
All’interno, sarà inserito il riscaldamento dei sedili esterni della seconda fila, e verranno proposte nuove finiture, mentre in plancia avrà posto il monitor da 7 pollici del sistema multimediale Toyota Touch 2 & Go con navigazione satellitare, informazioni sul traffico e sui limiti di velocità, applicazioni web per l’uso di Google Maps, Bluetooth, Usb, chiamata d’emergenza e gestione dei social network tramite app dedicate. Per quanto concerne la meccanica, la versione a passo corto potrà essere equipaggiata soltanto con il 3.0 quattro cilindri a gasolio da 190 CV e 420 Nm, ora omologato Euro 5, mentre l’altra versione, a passo lungo, potrà adottare anche il 4.0 V6 a benzina. Il diesel, abbinato al cambio automatico a cinque marce, tocca i 100 km/h da fermo in 10,2 secondi e i 175 km/h con un consumo medio di 7,9 l/100 km (passo corto) con possibilità di scelta anche della versione manuale. Il benzina aspirato da 282 CV e 385 Nm, raggiunge invece i 180 km/h e passa da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi, con un consumo medio di 10,8 l/100 km. Vasta la gamma di allestimenti disponibili, che comprende le versioni Entry, Legend, Prestige ed Executive e già dalla versione Legend sono proposti i gruppi ottici a Led, il sistema Kinetic Dynamic Suspension System (KDSS) e il sistema multimediale Touch. Purtroppo però non sono disponibili ancora informazioni sulla disponibilità per il mercato italiano di questi nuovi modelli.

La Toyota Land Cruiser Restyling
La Toyota Land Cruiser Restyling

 

 

 

 

 

 

 

L'abitacolo della Toyota Land Cruiser Restyling
L’abitacolo della Toyota Land Cruiser Restyling

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.