Ecco tutte le strade soggette ad obbligo di pneumatici invernali o catene da neve

Da qualche giorno, in quasi tutta Italia è scattato l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo.
Ecco nel dettaglio tutte le strade soggette a tale obbligo divise regione per regione:
VENETO

  • SS12 “dell’Abetone e del Brennero” (km 294,000-326,180) dal centro abitato di Verona fino a confine regionale;
  • SS51 “di Alemagna” (km 0,000-5,950) da San Vendemiano (TV) all’inizio del centro abitato di Vittorio Veneto (TV) e (km 13,230-24,396) dal centro abitato di Vittorio Veneto (TV) a Sella Fadalto nel comune di Farra d’Alpago;
  • SS50 “del Grappa e Passo Rolle” (0,000-3,480) da Ponte nelle Alpi (BL) al centro abitato di Belluno; (10,712-35,455) dal centro abitato di Belluno al centro abitato di Feltre (BL); (39,226-43,737) dal centro abitato di Feltre (BL) all’innesto con SS 50 bis var;
  • SS50 bis var “del Grappa e Passo Rolle” 0,000-19,750) tra innesto SS 50 e innesto SS 47 “della Valsugana” in loc. Primolano (VI);
  • SS51 “di Alemagna” (24,396-72,500) da Sella Fadalto nel comune di Farra d’Alpago (BL) all’innesto SS 51 bis nel comune di Tai di Cadore;
  • NSA 215m (ex sede SS 51 per Castellavazzo) (km 53,280-63,800);
  • NSA309 (ex sede SS 51 “Cavallera”) (67,000-70,700);
  • SS51 “di Alemagna” (km 72,500-118,150) da Tai di Cadore a confine regionale;
  • SS51 bis “di Alemagna” (km 0,000-12,480) da Tai di Cadore all’innesto con la SS 52 a Lozzo di Cadore;
  • SS52 “Carnica” (km 64,137-110,200) dal confine regionale col Friuli Venezia Giulia al confine regionale con la Provincia Autonoma di Bolzano;
  • SS47 “della Valsugana” (km 46,750-73,000) da Pove del Grappa al confine.

SICILIA

  • SS 116 “Randazzo-Capo d’Orlando” dal km 0,000 al km 45,000;
  • SS 117 “Centrale Sicula” dal km 8,000 al km 45,000 e dal km 48,500 al km 70,156;
  • SS 118 “Corleonese Agrigentina” dal km 39,000 al km 76,700;
  • SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie” dal km 25,000 al km 210,000;
  • SS 121 “Catanese” da km 60 a km 83,745, da 170 a km 194,500 e da km 198 a km 204,400;
  • SS 122bis “Agrigentina” dal km 12,000 al km 15,335;
  • SS 185 “Di Sella Mandrazzi” dal km 5,000 al km 50,000;
  • SS 186 “Di Monreale” dal km 9,000 al 24,100;
  • SS 188 “Centro Occidentale Sicula” dal km 109,000 al km 159,600;
  • SS 188dir. C “Centro Occident. Sicula” dal km 0,000 22,250;
  • SS 189 “Della Valle del Platani” dal km 0,000 al km 10,000;
  • SS 192 “Della Valle del Dittaino” dal km 0,000 al km 11,350;
  • SS 284 “Occidentale Etnea” dal km 0,000 al km 29,450;
  • SS 286 “Di Castelbuono” dal km 15,000 al km 42,380;
  • SS 288 “Di Aidone” dal km 31,500 al km 51,900;
  • SS 289 “Di Cesarò” dal km 10,000 al km 52,350;
  • SS 290 “Di Alimena” dal km 0,000 al km 15,000 e dal 33,400 al km 47,520;
  • SS 561 “Pergusina” dal km 1,500 al km 10,500;
  • SS 575 “Di Troina” dal km 0,000 al km 27,500;
  • SS 624 “Palermo-Sciacca” dal km 10,000 al km 23,300;
  • SS 643 “Di Polizzi” dal km 0,000 al km 15,000;
  • SS 117 ter “Variante di Nicosia” dal km 0,000 al km 6,300.

Nello stesso periodo, l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) sarà in vigore, solo a seguito di esposizione, per avviso all’utenza, di apposita segnaletica verticale, lungo i seguenti tratti:

  • A19 Palermo-Catania” dal km 57,000 (Scillato) al km 130,000 (Mulinello);
  • SS 115 “Sud Occidentale Sicula” dal km 314,700 al km 334,500;
  • SS 124 “Siracusana” dal km 0,000 al km 90,900;
  • SS 194 “Ragusana” dal km 22,800 al km 96,500;
  • SS 287 “Di Noto” dal km 0,000 al km 14,100;
  • SS 417 “Di Caltagirone” dal km 0,000 al km 20,000;
  • SS 514 Di Chiaramonte” dal km 0,000 al km 40,350;
  • SS 683 “Licodia Eubea Libertinia” dal km 0,000 al km 13,600.

LOMBARDIA

  • SS 38 dal km 0 (Tirano) al 1,700 (confine di Stato) dir A  “Dello Stelvio”;
  • SS 38 dal km 0,900 (trivio del Fuentes) al km 106,500 (Bagni Vecchi);
  • SS 37 dal km 0 (Chiavenna) al km 10 (confine di Stato);
  • SS 36 dal km 96,700 (trivio del Fuentes) al confine di Stato;
  • Raccordo Lecco-Valsassina dal km 0 (Lecco) al km 9,015 (Ballabio);
  • SS 394 “del Verbano Orientale” dal km 3,450 (Varese) al km 10,000 (Gavirate);
  • SS 233 “Varesina” dal km 53,850 (Varese) al km 72,116 (confine di Stato);
  • SS 344 “di Porto Ceresio” dal km 2,918 (Induno Olona) al km 12,862 (confine di Stato);
  • tangenziale Est di Varese dal km 0,000 (ponte di Vedano) al km 8,810 (innesto SS233);
  • SS 301 ‘del Foscagno’ dal km 0,000 (Bormio) al km 36,939 (Livigno).

MARCHE

  • SS 16 “Adriatica”, da Colombarone (km 226,700) a Cattabrighe (km 231,700) in provincia di Pesaro Urbino, e da Falconara Marittima (km 288,300) ad Aspio di Ancona (km 308,200), in provincia di Ancona;
  • SS 16 dir/b “del Porto di Ancona”, da Pinocchio (km 0,780) a Palombare di Ancona (km 2,225);
  • SS 687 “Pedemontana”, per l’intero tracciato dall’innesto con la strada comunale di Selvanera (km 0,000) al bivio di Lunano (km 4,781), in provincia di Pesaro Urbino;
  • SS 73bis “di Bocca Trabaria”, dal confine regionale con l’Umbria (km 16,804) a Fossombrone (km 88,100), in provincia di Pesaro Urbino;
  • SS 73bis Var (Variante di Urbino), per l’intero tracciato da Urbino (km 0,000) al bivio di Borzaga (km 3,050), in provincia di Pesaro Urbino;
  • SS 76 “della Val d’Esino”: dal confine regionale con l’Umbria (km 3,314) allo svincolo di Jesi Ovest (km 54,150) in provincia di Ancona;
  • SS 77 “della Val di Chienti”: dal confine regionale con l’Umbria (km 27,884) allo svincolo di Corridonia (km 89,700), compresa la variante di Bavareto (SS77var/a dal Km 0,000 al km 1,095), e la variante tra Sfercia e Pontelatrave (SS 77 var dal km 0,000 al km 6,073) in provincia di Macerata;
  • SS 4 “via Salaria”, da Ascoli Piceno (km 181,600) al confine regionale con il Lazio (144,958), in provincia di Ascoli Piceno;
  • SS 685 “delle Tre Valli Umbre”, dall’innesto con la SS4 “Salaria” (km 0,000) alla galleria San Benedetto (km 7,396), in provincia di Ascoli Piceno;
  • SS 81 “Piceno-Aprutina”, da Ascoli Piceno (km 3,460) al confine con regionale con l’Abruzzo (km 11,498), in provincia di Ascoli Piceno;
  • raccordo autostradale RA11 “Ascoli Piceno-Porto d’Ascoli”, da Ascoli Piceno (km 0,000) all’innesto con l’autostrada A14 (km 24,450), in provincia di Ascoli Piceno.

TOSCANA
dal 1° novembre al 30 aprile:

  • SS 3bis “Tiberina” (E45), per l’intero tratto regionale tra gli svincoli di San Giustino (km 133,755), al confine con l’Umbria, e Canili (km 168,698), al confine con l’Emilia Romagna, in provincia di Arezzo.

Dal 1° novembre al 15 aprile:

  • tangenziale Ovest di Siena per l’intero tracciato (dal km 0,000 al km 8,300);
  • raccordo autostradale Siena-Firenze, per l’intero tracciato (dal km 0,000 al km 56,360);
  • raccordo autostradale “Bettolle-Perugia” per l’intero tratto regionale tra lo svincolo di Bettolle (km 0,000) e lo svincolo di Castiglione del Lago (km 19,110), nelle province di Arezzo e Siena;
  • SS 715 “Siena-Bettolle” per l’intero tracciato (dal km 1,480 al km 46,155), in provincia di Siena.

Dal 15 novembre al 15 aprile:

  • SS 12 “dell’Abetone e del Brennero”, nel tratto compreso tra La Lima (km 71,000) e Abetone (km 91,450), in provincia di Pistoia;
  • SS 62 “della Cisa”, nel tratto compreso tra Pontremoli (km 35,000) e il passo della Cisa (km 56,214), in provincia di Massa Carrara;
  • SS 63 “del Valico del Cerreto”, nel tratto compreso tra Fivizzano (km 15,000) e il passo del Cerreto (km 35,691), in provincia di Massa Carrara;
  • SS 64 “Porrettana”, nel tratto compreso tra Pistoia (km 0,800) e Ponte della Venturina (km 31,110), in provincia di Pistoia;
  • SS 67 “Tosco Romagnola”, nel tratto compreso tra San Bavello (km 122,000) e Osteria Nova (km 142,269), in provincia di Firenze.
  • SS 223 “di Paganico” (itinerario E78) nel tratto compreso tra l’uscita di Paganico Nord (km 20,800) e e lo svincolo di Siena Est/Innesto raccordo Siena-Firenze (km 72,330) e relative complanari, nelle province di Siena e Grosseto.

MOLISE

  • SS 6 dir “Casilina” dal km 0,000 al km 11,830, tra San Pietro Infine e Venafro, tra le province di Caserta e Isernia;
  • SS 16 “Adriatica” dal km 524,600 al km 536,215 e dal km 546,950 al km 559,877, (CB);
  • SS 17 “Dell`Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitica” dal km 151,035 al km 176,400 e dal km 179,035 al km 214,725, (IS);
  • SS 17 Var.A “Isernia – Castel di Sangro” dal km 0,000 al km 18,700, tra Miranda e Rionero Sannitico (IS);
  • SS 85 “Venafrana” dal km 8,000 al km 44,220 tra Sesto Campano e Isernia;
  • SS 85 Var “Variante di Venafro” dal km 0,200 al km 8,550 (IS);
  • SS 87 “Sannitica” dal km 105,850 al km 132,700 e dal km 145,375 al km 221,188 (CB);
  • SS 158 “Della Valle del Volturno” dal km 7,228 al km 40,550, tra Pizzone e Montaquila (IS);
  • SS 212 “Della Valle del Fortore” dal km 49,670 al km 66,800 e dal km 80,100 al km 104,000 (CB);
  • SS 645 “Della Valle del Tappino” dal km 1,070 al km 29,808 tra Campobasso e Gambatesa;
  • SS 647 “Della Valle del Biferno” dal km 0,000 al km 75,250, tra Bojano e Guglionesi (CB);
  • SS 647 dir. A “Della Valle del Biferno” dal km 0,000 al km 3,900, tra Vinchiaturo e Colle D`Anchise (CB);
  • SS 647 dir. B “Della Valle del Biferno” dal km 4,150 al km 12,300, tra Ripalimosani e Montagano (CB);
  • SS 650 “Fondo Valle Trigno” dal km 0,000 al km 43,350, tra Isernia e Trivento (CB);
  • SS 652 “Fondo Valle del Sangro” dal km 0,000 al km 13,300, tra Colli a Volturno (IS) e Castel di Sangro (AQ);
  • SS 709 “Tangenziale di Termoli” dal km 0,000 al km 12,450, in località Termoli (CB);
  • SS 710 “Tangenziale Est di Campobasso” dal km 0,000 al km 2,450, (CB);
  • SS 711 “Tangenziale Ovest di Campobasso” dal km 0,000 al km 2,440, (CB);
  • NSA 278 “Variante di Riccia” dal km 60,000 al km 68,300, dal km 249,980 al km 254,700, in località Riccia, (CB); NSA 358 “Ex SS 17 (vecchia sede)” dal km 63,200 al km 65,500, tra le località din Riccia e Gambatesa (CB);
  • NSA 360 “Ex SS 85 (vecchia sede)”, dal km 16,000 al km 17,500, in località Venafro (IS);
  • NSA 362 “Ex SS 85 (var. presso Monteroduni)” dal km 30,500 al km 32,100, in località Monteroduni (IS); NSA 363 “Ex SS 85 (var. presso Macchia d`Isernia)” dal km 34,000 al km 36,100, in località Macchia d`Isernia (CB);
  • NSA 363 bis “Ex SS 258” (var. presso Macchia d’Isernia), dal km 35,320 al km 35,200, in località Macchia d`Isernia (CB);
  • NSA 364 “Ex SS 158 (var. presso Rocchetta Nuova)” dal km 22,800 al km 24,800, in località Rocchetta al Volturno (IS); NSA 365 “Ex SS 212 (var. presso torrente Tappino)” dal km 65,300 al km 66,400, in località Gambatesa (CB); NSA 366 “Ex SS 645 (var. presso Campodipietra)” dal km 9,000 al km 10,200, in località Campodipietra (CB).

PUGLIA

  • SS 7 “Appia”, dal km 591,741 al km 627,250 (confine regionale – Comune di Palagiano, in provincia di Taranto);
  • SS 17 “Dell`App. Abruzzese ed Appulo Sannitico”, dal km 273,379 al km 284,000 (confine regionale – Variante di Volturara);
  • SS 17 var “Variante di Volturara”, dal km 0,000 al km 14,250 (incrocio SP 145 ed innesto SS 17);
  • SS 89 “Garganica”, dal km 105,300 al km 145,300 (Vieste – Mattinata, in provincia di Foggia);
  • SS 89 dir B “Garganica”, dal km 0,000 al km 11,832 (Bivio La Cavola – Monte Sant’Angelo (FG));
  • SS 90 “Delle Puglie”, dal km 48,320 al km 67,200 (confine regionale – SP 113 a Monte Calvello (FG));
  • SS 93 “Appulo Lucana”, dal km 16,000 al km 20,750 (Barletta – Canosa (BT));
  • SS 96 “Barese”, dal km 55,790 al km 105,500 (Gravina – Palo del Colle, in provincia di Bari);
  • SS 99 “Di Matera”, dal km 1,900 al km 10,420 (Altamura – confine regionale);
  • SS 100 “Di Gioia del Colle”, dal km 18,000 al km 66,600 (Casamassima – innesto SS 7);
  • SS 170 dir A “Di Castel del Monte”, dal km 0,000 al km 15,070 (Castel del Monte – Andria (BT));
  • SS 172 “Dei Trulli”, dal km 1,400 al km 60,400 (Casamassima – bivio per Crispiano);
  • SS 172 dir “Dei Trulli”, dal km 0,000 al km 12,250 (Locorotondo – innesto SS 16 Fasano);
  • SS 272 “Di San Giovanni Rotondo”, dal km 11,100 al km 21,860 (SP 28 Pedegarganica – San Marco in Lamis), dal km 24,450 al km 29,750 (San Marco in Lamis – San Giovanni Rotondo) e dal km 33,350 al km 56,600 (San Giovanni Rotondo – Monte Sant`Angelo);
  • SS 655 “Bradanica”, dal km 31,000 al km 40,865 (casello A16 di Candela – confine regionale).

BASILICATA

  • raccordo autostradale `Sicignano – Potenza`, dal km 8,400 al km 51,500, in provincia di Potenza;
  • SS 7 Appia (Variante di potenza), dal km 466,5500 al km 468,300;
  • SS 407 Basentana, dal km 0,000 al km 19,500, in provincia di Potenza;
  • SS 95 Variante “Tito-Brienza”, dal km 0,000 al km 15,788;
  • SS 658 “Potenza-Melfi” dal km 0,000 al km48,130;
  • SS94 Dir “del Varco di Pietrastretta” dal km 0,000, al km 11,568;
  • SS 598 “di Fondo Valle D’Agri”, dal km 0,300 al km 66,050.

PIEMONTE

  • SS 28 del Colle di Nava dal km 8,300 al km 94,944;
  • SS 490 del Colle di Melogno;
  • SS 20 del Colle di Tenda dal km 85,040 al km 110,401;
  • SS 21 del Colle della Maddalena dal km 3,500 al km 59,708.

FRIULI VENEZIA GIULIA

  • SS 54 ‘del Friuli’ dal km 17,400 (Cividale del Friuli) al km 34,121 (confine di Stato di Stupizza) e dal km 81,325 (Valico di Cave del Predil) al km 104,582 (Valico di Fusine);
  • SS 52 bis `Carnica` dal km 1,000 (Tolmezzo) al km 32,875 (Passo di Monte Croce Carnico);
  • SS 13 `Pontebbana` dal km 213,000 (Ugovizza) al km 228,811 (confine di Stato di Coccau);
  • SS 14 `della Venezia Giulia` dal km 161,150 (Basovizza) al km 167,980 (confine di Stato di Pese);
  • Raccordo Autostradale 13 `A/4 Trieste` dal km 0,000 (svincolo di Sistiana) al km 21,411 (svincolo di Padriciano);
  • Raccordo Autostradale 14 `A/4 – Trieste – Dir. per Fernetti` dal km 0,000 (svincolo con R.A. 13) al km 1,496 (Valico di Fernetti);
  • SS 202 ex GVT ‘Grande Viabilità Triestina’ dal km 8,000 (San Dorligo della Valle) al km 14,640 (Cattinara);
  • NSA 314 (Cattinara-Padriciano) dal km 0,000 al 5,000;
  • SS 202 ‘Triestina’ dal km 4,000 (Cattinara) al km 7,450 (Padriciano).

CAMPANIA

  • SS 7 “Appia”: dal km 314,700 (svincolo per Chiusano S. Domenico) al km 346,800 (in prossimità dello svincolo di Lioni);
  • SS 7 “Appia”: dal km 378,800 (intersezione con ex SS 7 ed ex SS 91) al km 389,800, in provincia di Napoli;
  • SS 7 bis “Terra di Lavoro”: dal km 64,000 (in prossimità dell’impianto carburanti) al km 74,400 (in prossimità della rotatoria), in provincia di Avellino;
  • SS 19 “delle Calabrie”: dal km 26,570 (intersezione con la ex SS 488) al km 40,250 (Intersezione Contrada Pedicara);
  • SS 19 “delle Calabrie”: dal km 78,170 (Intersezione per Contrada Fonti) al km 102,170, fino al confine con la Basilicata;
  • SS 87 “Sannitica”: dal km 78,600 (svincolo Z.I. Torrecuso) al km 105,840, fino al confine con il Molise;
  • SS 90 bis “Delle Puglie”: dal km 16,700 (Bivio S. Arcangelo Trimonte) al km 32,700 (Montecalvo Irpino) in provincia di Avellino;
  • SS 90 “Delle Puglie”: dal km 27,000 (fine centro abitato Ariano Irpino) al km 37,500 (intersezione con la SS 90 bis) in provincia di Avellino;
  • SS 166 “Degli Alburni”: dal km 30,000 (Ponte Fasanello) al km 61,300 (intersezione con via Tempa nel Comune di S. Pietro al Tanagro ) in provincia di Salerno;
  • SS 212 “Della Val Fortore”: dal km 25,120 (svincolo strada provinciale 51) al km 49,670, fino al confine con il Molise;
  • SS 303 “Del Formicoso”: dal km 2,550 (intersezione Via Melfi) al km 20,084 (intersezione con la SS 425 e la strada provinciale ex ss. 803), in provincia di Avellino;
  • SS 400 “di Castelvetere”: dal km 29,400 (intersezione con la SS 425) al km 35,400 (altezza intersezione con la strada provinciale ex ss 7);
  • SS 425 “di S. Angelo dei Lombardi”: dal km 0,000 (intersezione con SS 400) al km 8,510 (intersezione con la SS 303 e la strada provinciale ex ss 303);
  • SS 691 “Fondo Valle Sele”: dal km 13,350 (in prossimità dello svincolo Z.I Calabritto) al km 31,200 (intersezione con la SS 7 dir/c nel Comune di Lioni);
  • Raccordo Autostradale di Benevento: dal km 0,000 (altezza casello autostradale di Benevento) al km 12,500 (svincolo Benevento Est) in provincia di Benevento;

LIGURIA

  • SS 1 `Via Aurelia` dal km 421,813 al km 470,800;
  • SS Var A `Variante della Spezia`;
  • SS 20 `del Colle di Tenda e di Valle Roja` dal km 133,782 al km 138,200;
  • SS 28 `del Colle di Nava` dal km 94,944 al km 135,000;
  • SS 28 Var `Variante di Chiusavecchia;
  • SS 28 Var A `Variante di Pieve di Teco;
  • SS 29 `del Colle di Cadibona` dal km 115,150 fino al km 133,000;
  • SS 29 Var `Variante di Carcare e collina di Vispa;
  • SS 30 `di Val Bormida dal km 67,850 al km 68,760;
  • SS 45 `di Val Trebbia` dal km 11,150 al km 53,729;
  • SS 62 `della Cisa` dal km 2,400 al km 7,950.

LAZIO

  • SS 4 “Via Salaria”, dal km 97,000 (località Antrodoco) al km 144,958 (confine regionale con le Marche), in provincia di Rieti;
  • SS 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”, dal km 0,000 (località Antrodoco) al km 12,250 (confine regionale con l’Abruzzo), in provincia di Rieti.

UMBRIA

  • raccordo autostradale 6 “Perugia-Bettolle”: per tutto il tratto umbro da Ponte San Giovanni (km 58,470) al confine regionale con la Toscana (km 19,090), in provincia di Perugia;
  • SS 3 bis “Tiberina” (E45): dallo svincolo di Resina (km 87,000) al confine regionale con la Toscana (km 133,755), in provincia di Perugia, e dallo svincolo di Acquasparta (km 14,500) allo svincolo di Sangemini (km 3,000), in provincia di Terni;
  • SS 675 “Umbro Laziale” dallo svincolo di Nera Montoro (km 25,200) allo svincolo di Sangemini/Narni Scalo (km 14,100), in provincia di Terni;
  • SS 79 “Ternana”: dal confine con la provincia di Rieti (km 19,010) all’innesto con la SS 79 bis (km 21,232), in provincia di Terni;
  • SS 79 bis: da Terni Est (km 0,000) all’innesto con la SS 79 (km 7,968);
  • SS 3 “Flaminia” in entrambe le province: da San Carlo di Terni (km 103,900) a Napoletto di Spoleto (km 122,000); da Nocera Sud (km 170,000) a Fossato di Vico/Innesto SS318 (km 192,800);
  • SS 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”: da Branca di Gubbio (km 5,800) a Pian d’Assino /Montecorona di Umbertide E45 (km 44,920);
  • SS 76 “della Val d’Esino”: per tutto il tratto umbro da Osteria del Gatto al confine con le Marche (dal km 0,000 al km 3,314), in provincia di Perugia;
  • SS 318 “di Valfabbrica”: da Pianello (km 8,000) a Osteria del Gatto (km 42,170), in provincia di Perugia;
  • SS 77 “della Val di Chienti”: per tutto il tratto umbro da Foligno al confine con le Marche (dal km 1,050 al km 27,844), in provincia di Perugia;
  • SS 685 “delle Tre Valli Umbre”: da Sant’Anatolia di Narco (km 53,300) al confine regionale con le Marche (km 7,396), in provincia di Perugia;
  • SS 73 bis “di Bocca Trabaria”: per tutto il tratto umbro da San Giustino al confine con le Marche (dal km 0,000 al km 16,804), in provincia di Perugia;
  • SS 205 “Amerina”: da Baschi Scalo (km 45,800) a Orvieto Scalo/Innesto A1 (km 52,100);
  • SS 448 “di Baschi”: da Baschi Scalo (km 0,000) a Ponte Rio di Tordi (km 25,440).

CALABRIA

  • SS 107 “Silana-Crotonese”, dal km 0,000 al km 137,300, (Paola-Crotone);
  • SS 108 bis “Silana di Cariati”, dal km 0,000 al km 55,200 (Cuturelle-Lorica-Bocca di Piazza);
  • SS 109 “Della Piccola Sila”, tra il km 68,200 e il km 82,340 (Cafarda-Taverna);
  • SS 109 bis “Della Piccola Sila”, dal km 0,000 al km 12,000 (Cafarda-Pentone);
  • SS 177 “Silana di Rossano”, dal km 0,000 al km 59,735 (Camigliatello – Cropalati);
  • SS 179 “Del Lago Ampollino”, dal km 0,000 al km 5,800 (Spineto-Bocca di Piazza);
  • SS 179 dir “Del Lago Ampollino”, dal km 0,000 al km 27,460 (Bivio Spineto- Albi);
  • SS 182 “Delle Serre Calabre”, tra il km 43,000 e il km 73,000 (Sorianello-Chiaravalle);
  • SS 283 “Delle Terme Luigiane”, tra il km 18,000 e il km 12,000 (Fagnano-Guardia Piemontese);
  • SS 481 “Della Valle Del Ferro”, tra il km 27,000 e il km 31,000 (Oriolo-Castroreggio);
  • SS 616 “Di Pedivigliano”, dal km 0,000 al km 17,000 (Colosimi-Martirano);
  • SS 616 dir “Di Pedivigliano”, dal km 0,000 al km 3,049 (Colosimi-Altilia);
  • SS 660 “Di Acri”, dal km 0,000 al km 43,400 (Acri);
  • SS 682 “Jonio-Tirreno”, tra il km 24,000 e il km 15,000 (Mammola-Cinquefrondi);
  • SS 713 “Trasversale delle Serre”, tra il 6,615 e il km 8,680 (Ponte Scornari-Vazzano); tra il km 15,650 e il km 17,133 (Viadotto Marino-Vallelonga); tra il km 18,150 e il km 27,256 (Monte Cucco-Torre Ruggero); tra il km 31,250 e il km 34,401 (Chiaravalle);
  • SS 713dir “Di Serra San Bruno”, dal km 0,000 al km 6,864 (Serra San Bruno);
  • SS 713 dir A”Di Serra San Bruno”, dal km 0,000 al km 0,536 (Serra San Bruno).

ABRUZZO

  • Raccordo Autostradale 12 “Chieti-Pescara”: dal km 0,000 (Chieti) al km 14,700 (Pescara);
  • SS 5 “Via Tiburtina Valeria”: dal km 65,000 (località Oricola, provincia di L’Aquila) al km 70,000 (località Carsoli, provincia di L’Aquila) e dal km 98,200 (località Tagliacozzo, provincia di L’Aquila) al km 216,600 (località Brecciarola, provincia di Chieti);
  • SS 5 quater “Via Tiburtina Valeria”: dal km 0,000 (località Carsoli) al km 26,020 (località Tagliacozzo), in provincia di L’Aquila;
  • SS 16 “Adriatica”: dal km 391,800 (località Martinsicuro, provincia di Teramo) al km 439,500 (località Montesilvano, provincia di Pescara) e dal km 459,430 (località Ponte Foro, provincia di Chieti) al km 524,600 (località S. Salvo Marina, provincia di Chieti);
  • SS 16 Dir./C “del Porto di Pescara”: dal km 0,000 (innesto Raccordo Autostradale 12 “Chieti-Pescara”) al km 3,300 (Porto di Pescara);
  • SS 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”: dal km 12,250 (località Sella di Corno) al km 68,592 (località Navelli) e dal km 88,287 (bivio per Corfinio) al km 151,035 (località Castel di Sangro), in provincia di L’Aquila;
  • SS 80 “del Gran Sasso d’Italia”: dal km 4,480 (bivio per Coppito, provincia di L’Aquila) al km 98,950 (località Giulianova, provincia di Teramo);
  • SS 80 Racc. “di Teramo”: dal km 0,000 (Teramo) al km 17,341 (località Mosciano Sant’Angelo, provincia di Teramo);
  • SS 80 Var. “Variante di Teramo”: dal km 0,000 al km 5,526, a Teramo;
  • SS 81 “Piceno Aprutina”: dal km 11,498 (località Villa Lempa, provincia di Teramo) al km 185,900 (località Casoli, provincia di Chieti);
  • SS 83 “Marsicana”: dal km 75,815 (località Alfedena) al km 81,000 (località Ponte Zittola), in provincia di L’Aquila;
  • SS 84 “Frentana”: dal km 50,320 (località Casoli) al km 57,000 (località Selva di Altino), in provincia di Chieti;
  • SS 150 “della Valle del Vomano”: dal km 0,000 (località Roseto degli Abruzzi) al km 37,470 (località Montorio al Vomano), in provincia di Teramo;
  • SS 153 “della Valle del Tirino”: dal km 0,000 (località Bussi sul Tirino, provincia di Pescara) al km 23,800 (località Navelli, provincia di L’Aquila);
  • SS 158 “della Valle del Volturno”: dal km 0,000 (località Alfedena) al km 7,228 (località Valico S. Francesco) in provincia di L’Aquila;
  • SS 260 “Picente”: dal km 0,000 (località Cermone, provincia di L’Aquila) al km 29,462 (località Roccapassa, presso il confine tra Abruzzo e Lazio);
  • SS 650 “di Fondo Valle Trigno”: dal km 43,350 (località Madonna del Canneto, presso il confine tra Abruzzo e Molise) al km 78,400 (località San Salvo Marina, provincia di Chieti);
  • SS 652 “di Fondo Valle Sangro”: dal km 12,250 (località Castel di Sangro, provincia di L’Aquila) al km 82,900 (località Fossacesia, provincia di Chieti);
  • SS 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila”: dal km 0,000 al km 4,940, a L’Aquila;
  • SS 690 “Avezzano-Sora”: dal km 0,000 (località Avezzano) al km 39,350 (località Collecastagno nel comune di Balsorano) in provincia di L’Aquila;
  • SS 696 “del Parco Regionale Sirente Velino”: dal km 0,000 (località Tornimparte) al km 51,000 (località Celano), in provincia di L’Aquila;
  • SS 696 dir. “Vestina”: dal km 2,735 (località Celano) al km 6,700 (località Paterno) in provincia di L’Aquila;
  • SS 696 dir./A “Vestina”: dal km 0,000 al km 0,460 (località Celano), in provincia di L’Aquila;
  • SS 714 “Tangenziale di Pescara”: dal km 0,000 (località Montesilvano, provincia di Pescara) al km 20,600 (località Francavilla, provincia di Chieti);
  • SS 714 dir.: dal km 0,000 al km 1,300 (località Montesilvano, provincia di Pescara);
  • SS 714 dir./A: dal km 0,000 al km 0,370 (Pescara);
  • SS 714 dir./B: dal km 0,000 (località Foro Morto) al km 1,300 (innesto autostrada A14), in provincia di Chieti;
  • Nuova Strada Anas 253 (ex SS 17): dal km 0,000 al km 2,100 (località Rocca Pia), in provincia di L’Aquila;
  • Nuova Strada Anas 253 Bis (ex SS 17): dal km 0,000 (località Rocca Pia) al km 3,850 (Galleria “5 miglia”), in provincia di L’Aquila;
  • Nuova Strada Anas 295 (ex SS 260): dal km 0,900 (località Pizzoli) al km 7,850 (località San Pelino), in provincia di L’Aquila;
  • Nuova Strada Anas 296 (ex SS 80 Racc.): dal km 3,090 al km 5,090, località S. Nicolò a Tordino, in provincia di Teramo.

EMILIA ROMAGNA
Dal 1° novembre al 30 aprile l’obbligo riguarda:

  • SS 3bis “Tiberina” (E45), nel tratto compreso tra gli svincoli di Canili (km 162,698) e Sarsina Nord (km 195,000).

Dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo riguarda:

  • SS 45 “di Val di Trebbia”: da Gorreto, nel Comune di Ottone (km 62,100) a Fabiano, nel comune di Rivergaro (km 116,000), in provincia di Piacenza;
  • SS 62 “della Cisa”: dal passo della Cisa (km 56,214) alla località La Salita di Fornovo di Taro (km 92,600), in provincia di Parma;
  • SS 63 “del Valico del Cerreto”: dal passo del Cerreto (km 35,691) alla località La Bettola (km 92,000), in provincia di Reggio Emilia;
  • SS 12 “dell’Abetone e del Brennero”: da Faidello (km 91,450) a Pozza di Maranello (km 164,000), in provincia di Modena;
  • SS 64 “Porrettana”: da Ponte della Venturina (km 31,110) a Borgonuovo (km 85,020), in provincia di Bologna;
  • SS 67 “Tosco Romagnola”: da Osteria Nuova (km 142,269) a Castrocaro Terme (km 180,000), in provincia di Forlì Cesena.

Dal 15 dicembre al 15 marzo l’obbligo riguarda:

  • SS 3bis “Tiberina” (E45): da Sarsina (FC) a Ravenna (dal km 195,000 al km 250,565)
  • SS 309 Dir “Romea”: intero tratto dalla zona industriale nord di Ravenna (rotatoria località Bassette) allo svincolo A14dir – SS16;
  • SS 16 “Adriatica”: dallo svincolo A14dir/SS16 dir allo svincolo di Classe (dal km 147,860 al km 157,860);
  • SS 67 “Tosco Romagnola”: dallo svincolo di Classe allo svincolo di via Trieste (dal km 217,277 al km 226,200).

VALLE D’AOSTA
Ricordiamo che in Valle D’Aosta l’obbligo è in vigore dal 15 ottobre al 15 aprile.

  • SS 26 ‘della Valle d`Aosta’, dal km 48,250 (Pont St. Martin) al km 156,360 (La Thuile);
  • SS 26 DIR `della Valle d`Aosta`, dal km 0 (Prè Saint Didier) al km 9,580 (Courmayeur);
  • SS 27 `del Gran San Bernardo`, dal km 4,200 (Aosta) al km 33,910 (Saint Rhemy en Bossess);
  • SS 27 `Variante di Gignod`, dal km 0 al km 2,187.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.