Valentino: “Non mi sarei fatto fregare nemmeno morto!”

Valentino Rossi è arrivato secondo nella gara di Jerez
Valentino Rossi è arrivato secondo nella gara di Jerez

Sul circuito di Jerez de la Frontera Valentino Rossi è tornato in cattedra dando filo da torcere al fenomeno Marc Marquez. Un secondo posto prezioso seguito dal terzo miglior tempo nei test del lunedì, prestazioni che lasciano ben sperare in una stagione esaltante per i tanti tifosi del Dottore.
E proprio nella giornata di ieri, in cui si sono svolti i test, il Dottore ha dichiarato: “Era dal 2010 che non salivo sul podio a Jerez, che è una delle mie piste preferite, quindi era importante per me fare una bella gara qui nella “Cattedrale”, come la chiamano gli spagnoli. È il Gran Premio di Spagna per antonomasia. Peccato per Marquez, mi sarebbe piaciuto rimanergli più vicino, ma andava davvero troppo forte. Marquez oggi sembra imbattibile, ma io voglio farlo e so che ci si può riuscire. Per farlo occorre partire il più avanti ed il meglio possibile. In qualifica al massimo ho fatto un quarto tempo, ma magari si può attaccare la prima fila. Poi è arrivato Dani, ma non mi sarei fatto fregare neanche morto all’ultimo giro, quindi sono arrivato davanti”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.