Volkswagen: 1,7 milioni di euro per la ricerca su veicoli totalmente autonomi

La Passat Variant totalmente autonoma che ha preso parte al DARPA Gran Challenge nel 2009
La Passat Variant totalmente autonoma che ha preso parte al DARPA Gran Challenge nel 2009

Dopo il rafforzamento dei rapporti con la Stanford University, il Gruppo Volkswagen ha deciso di destinare 1,7 milioni di dollari per la ricerca sull’intelligenza artificiale per la realizzazione di una vettura totalmente autonoma. Grazie a un precedente investimento di 5,75 milioni di euro, nel 2009 era stato aperto nel campus l’Automotive Innovation Laboratory (Vail), dov’è stata concepita l’Audi TTS a guida totalmente autonoma, già nota per aver completato il percorso della Pikes Peak in Colorado senza un guidatore. Gli studi iniziarono già nel 2005 su una Toureg e nel 2009 fu costruita una Passat totalmente autonoma che giunse seconda al DARPA Gran Challenge. Ora, grazie a questo secondo sostanzioso investimento, il grande boss del Gruppo, Martin Winterkorn, è entrato a far parte del consiglio della sezione Engineering del celebre ateneo americano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.